Come la crescita della popolazione e del consumo guida il cambiamento planetario

Come la crescita della popolazione e del consumo guida il cambiamento planetario La rapida crescita della popolazione e l'aumento dei consumi sono ora visti come i principali motori dei cambiamenti ambientali. da www.shutterstock.com, CC BY-ND

La crescita della popolazione umana negli ultimi anni di 70 è esplosa da 2 miliardi a quasi 8 miliardi, con una crescita netta complessiva di oltre 30,000 al giorno. Tutti espiriamo anidride carbonica ad ogni respiro. Ciò equivale a circa 140 miliardi di CO₂ al minuto. Non è logico che il carbonio atmosferico continui ad aumentare con il tasso di natalità indipendentemente da ciò che facciamo sulla riduzione dei combustibili fossili?

Questa domanda tocca il nucleo del nostro impatto sul cambiamento planetario. Sottolinea la crescita esponenziale della popolazione umana, ma anche il potenziale input diretto di biossido di carbonio dall'uomo, attraverso la respirazione.

Come spiego più in dettaglio di seguito, la nostra respirazione non contribuisce all'accumulo netto di anidride carbonica nell'atmosfera. Ma la crescita della popolazione, unita ad un aumento dei consumi, è ora vista come principale motore di cambiamento nel sistema terrestre.

Umani: un momento nel tempo geologico

La Terra esiste da 4.56 miliardi di anni. Il le prime prove della vita sulla Terra proviene da stuoie fossili di cianobatteri che hanno circa 3.7 miliardi di anni.

Da circa 700 milioni di anni fa, e certamente da 540 milioni di anni fa, la vita è esplosa nelle sue attuali forme innumerevoli, dai molluschi ai pesci polmonari, rettili, insetti, piante, pesci e mammiferi - culminando con gli ominidi e infine Homo sapiens. Gli studi genetici suggeriscono gli ominidi si sono evoluti dai primati attorno a 6 milioni di anni fa, con il più antico fossile ominide risalente a 4.4 milioni di anni fa nell'Africa orientale.

Le nostre specie sono apparse intorno a 200,000 a 300,000 anni fa, un battito di ciglia in termini geologici. Dall'Africa, Homo sapiens migrò attraverso l'Europa e l'Asia e si diffuse in tutto il mondo, alla velocità della luce.

Parte della domanda riguarda un legame putativo tra funzioni biologiche umane e clima. Homo sapiens is una delle oltre 28 milioni di specie viventi oggi, e alcuni 35 miliardi di specie che siano mai vissute sulla Terra. C'è sempre stato un legame tra la vita e l'atmosfera terrestre, e forse l'indicatore più chiaro è l'ossigeno.

Vita, carbonio e clima

I cianobatteri furono i primi organismi a dominare la fotosintesi e iniziò ad aggiungere ossigeno alla prima atmosfera della Terra, producendo livelli di 2% di 1 miliardi di anni fa. Oggi i livelli di ossigeno sono al 20%.

Mentre le persone inalano ossigeno ed espirano biossido di carbonio (miliardi di tonnellate ogni anno), ciò accade non rappresentare nuovo carbonio nell'atmosfera, ma piuttosto carbonio riciclato che era stato assorbito dagli animali e dalle piante che mangiamo. Inoltre, le parti dure degli scheletri umani sono potenziali riserve di carbonio, se sepolte sufficientemente in profondità.

Esiste un ciclo costante di carbonio tra processi geologici, oceanografici e biologici. Homo sapiens fa parte di questo ciclo del carbonio che si svolge sulla superficie terrestre. Come tutti gli organismi viventi, ricaviamo il carbonio di cui abbiamo bisogno dal nostro ambiente immediato e lo abbandoniamo nuovamente respirando, vivendo e morendo.

Il carbonio viene aggiunto all'atmosfera solo se viene rimosso da depositi geologici a lungo termine come sedimenti ricchi di carbonio, petrolio, gas naturale e carbone.

Impatto planetario degli umani

Ma l' notevole crescita della popolazione umana è sicuramente il problema critico. Diecimila anni fa, c'erano 1 milioni di persone sulla Terra. Di 1800, c'erano 1 miliardi, 3 miliardi di 1960 e quasi 8 miliardi oggi.

Quando queste figure sono tracciate su un grafico, la linea di crescita appare quasi verticale dagli 1800 in poi. La crescita della popolazione potrebbe eventualmente appiattirsi, ma solo intorno a 10-11 miliardi.

Accanto alla crescita senza precedenti della popolazione umana è stata la perdita di molte specie non umane (Estinzioni 10,000 per milione di popolazioni all'anno, o 60% delle popolazioni animali da 1970), la rapida perdita dell'habitat delle terre selvagge e la conseguente crescita delle terre coltivate, pesca eccessiva (fino a 87% delle attività di pesca pienamente sfruttate) e una crescita sbalorditiva nel numero di auto globali (da zero negli 1920 a 1 miliardi in 2013 e una proiezione 2 miliardi di 2040).

I produzione mondiale di rame è una procura istruttiva per gli impatti globali umani. Come per molte curve delle materie prime, la tendenza di 1900, e in particolare di 1950, è esponenziale. In 1900 sono state prodotte circa mezzo milione di tonnellate di rame in tutto il mondo. Oggi sono 18 milioni di tonnellate all'anno, senza alcun segno di riduzione dei tassi di consumo. Il rame è la materia prima per gran parte delle tecnologie verdi moderne e future.

La maggior parte delle parti del mondo ora sperimenta il consumo di materiale come mai prima. Ma rimane una grave disuguaglianza, con oltre 3 miliardi vivono con meno di $ 5.50 al giorno, E piccola percentuale che possiede così tanto.

Alcuni sostengono che non contano il numero di persone sulla Terra, ma piuttosto il modo in cui consumiamo e condividiamo. Qualunque sia la politica e l'economia, il livello di consumo lordo di miliardi di umani è sicuramente la causa principale del cambiamento planetario, specialmente da 1950. I livelli atmosferici attuali di anidride carbonica sono uno dei molti sintomi di impatto umano.The Conversation

Circa l'autore

Michael Petterson, professore di geologia, Auckland University of Technology

Questo articolo è ripubblicato da The Conversation sotto una licenza Creative Commons. Leggi il articolo originale.

books_causes

segui InnerSelf su

facebook icontwitter iconicona di YouTubeicona di instagramicona pintresticona rss

 Ricevi l'ultimo tramite e-mail

Rivista settimanale Ispirazione quotidiana
enafarzh-CNzh-TWdanltlfifrdeiwhihuiditjakomsnofaplptruesswsvthtrukurvi

PROVA

Acqua blu circondata da erba bianca morta
La mappa traccia 30 anni di scioglimento estremo della neve negli Stati Uniti
by Mikayla Mace-Arizona
Una nuova mappa degli eventi estremi dello scioglimento delle nevi negli ultimi 30 anni chiarisce i processi che guidano il rapido scioglimento.
Ghiaccio marino bianco in acqua blu con il sole che tramonta riflesso nell'acqua
Le aree ghiacciate della Terra si stanno riducendo di 33K miglia quadrate all'anno
by Texas A & M University
La criosfera terrestre si sta riducendo di 33,000 miglia quadrate (87,000 chilometri quadrati) all'anno.
turbine eoliche
Un controverso libro americano sta alimentando la negazione del clima in Australia. La sua affermazione centrale è vera, ma irrilevante
by Ian Lowe, Professore Emerito, Scuola di Scienze, Griffith University
Il mio cuore è affondato la scorsa settimana nel vedere il commentatore australiano conservatore Alan Jones difendere un libro controverso su ...
Immagine
La Hot List di scienziati del clima di Reuters è geograficamente distorta: perché è importante?
by Nina Hunter, ricercatrice post-dottorato, Università di KwaZulu-Natal
La Hot List di Reuters dei "migliori scienziati del clima del mondo" sta suscitando scalpore nella comunità del cambiamento climatico. Reuters...
Una persona tiene in mano una conchiglia nell'acqua blu
Le antiche conchiglie suggeriscono che i livelli elevati di CO2 del passato potrebbero tornare
by Leslie Lee-Texas A&M
Utilizzando due metodi per analizzare minuscoli organismi trovati nei nuclei di sedimenti dal fondo marino profondo, i ricercatori hanno stimato...
Immagine
Matt Canavan ha suggerito che l'ondata di freddo significa che il riscaldamento globale non è reale. Sfatiamo questo e altri 2 miti sul clima
by Nerilie Abram, Professore; Futuro Fellow dell'ARC; Capo Investigatore per il Centro di Eccellenza ARC per i Clima Estremi; Vicedirettore dell'Australian Centre for Excellence in Antarctic Science, Australian National University
Il senatore Matt Canavan ha lanciato molti occhi al cielo ieri quando ha twittato foto di scene innevate nel New South regionale...
Le sentinelle dell'ecosistema suonano l'allarme per gli oceani
by Tim Radford
Gli uccelli marini sono conosciuti come sentinelle dell'ecosistema, avvertendo della perdita marina. Man mano che il loro numero diminuisce, anche le ricchezze del...
Perché le lontre marine sono guerriere del clima?
Perché le lontre marine sono guerriere del clima?
by Zak Smith
Oltre ad essere uno degli animali più carini del pianeta, le lontre marine aiutano a mantenere le alghe sane e che assorbono il carbonio...

ULTIMI VIDEO

La grande migrazione climatica è iniziata
La grande migrazione climatica è iniziata
by Super User
La crisi climatica sta costringendo migliaia di persone in tutto il mondo a fuggire poiché le loro case diventano sempre più inabitabili.
L'ultima era glaciale ci dice perché dobbiamo preoccuparci di un cambiamento di temperatura di 2 ℃
L'ultima era glaciale ci dice perché dobbiamo preoccuparci di un cambiamento di temperatura di 2 ℃
by Alan N Williams, e altri
L'ultimo rapporto dell'Intergovernmental Panel on Climate Change (IPCC) afferma che senza una sostanziale riduzione ...
La Terra è rimasta abitabile per miliardi di anni: esattamente quanto siamo stati fortunati?
La Terra è rimasta abitabile per miliardi di anni: esattamente quanto siamo stati fortunati?
by Toby Tyrrell
L'evoluzione ha impiegato 3 o 4 miliardi di anni per produrre Homo sapiens. Se il clima fosse completamente fallito solo una volta in quel ...
In che modo la mappatura del tempo 12,000 anni fa può aiutare a prevedere i futuri cambiamenti climatici
In che modo la mappatura del tempo 12,000 anni fa può aiutare a prevedere i futuri cambiamenti climatici
by Brice Rea
La fine dell'ultima era glaciale, circa 12,000 anni fa, è stata caratterizzata da un'ultima fase fredda chiamata Younger Dryas ...
Il Mar Caspio dovrebbe scendere di 9 metri o più questo secolo
Il Mar Caspio dovrebbe scendere di 9 metri o più questo secolo
by Frank Wesselingh e Matteo Lattuada
Immagina di essere sulla costa, guardando il mare. Di fronte a te ci sono 100 metri di sabbia sterile che sembra un ...
Venere era ancora una volta simile alla Terra, ma i cambiamenti climatici l'hanno resa inabitabile
Venere era ancora una volta simile alla Terra, ma i cambiamenti climatici l'hanno resa inabitabile
by Richard Ernst
Possiamo imparare molto sul cambiamento climatico da Venere, il nostro pianeta gemello. Venere ha attualmente una temperatura superficiale di ...
Cinque incredulità sul clima: un corso accelerato sulla disinformazione sul clima
Le cinque incredulità sul clima: un corso accelerato sulla disinformazione sul clima
by John Cook
Questo video è un corso accelerato sulla disinformazione sul clima, che riassume gli argomenti chiave utilizzati per mettere in dubbio la realtà ...
L'Artico non è così caldo da 3 milioni di anni e questo significa grandi cambiamenti per il pianeta
L'Artico non è così caldo da 3 milioni di anni e questo significa grandi cambiamenti per il pianeta
by Julie Brigham-Grette e Steve Petsch
Ogni anno, la copertura di ghiaccio marino nell'Oceano Artico si riduce a un punto minimo a metà settembre. Quest'anno misura solo 1.44 ...

ULTIMI ARTICOLI

3 lezioni sugli incendi per le città della foresta mentre Dixie Fire distrugge la storica Greenville, in California
3 lezioni sugli incendi per le città della foresta mentre Dixie Fire distrugge la storica Greenville, in California
by Bart Johnson, Professore di Architettura del Paesaggio, Università dell'Oregon
Un incendio in una foresta di montagna calda e secca ha attraversato la città della corsa all'oro di Greenville, in California, il 4 agosto...
La Cina può raggiungere gli obiettivi energetici e climatici che limitano la potenza del carbone
La Cina può raggiungere gli obiettivi energetici e climatici che limitano la potenza del carbone
by Alvin Lin
Al vertice sul clima del leader ad aprile, Xi Jinping ha promesso che la Cina "controllerà rigorosamente l'energia alimentata a carbone...
Un aereo lascia cadere un ritardante di fiamma rosso su un incendio boschivo mentre i vigili del fuoco parcheggiati lungo una strada guardano nel cielo arancione
Il modello prevede uno scoppio di incendi di 10 anni, quindi un graduale declino
by Hannah Hickey-U. Washington
Uno sguardo al futuro a lungo termine degli incendi prevede un'esplosione iniziale di circa un decennio di attività degli incendi,...
Acqua blu circondata da erba bianca morta
La mappa traccia 30 anni di scioglimento estremo della neve negli Stati Uniti
by Mikayla Mace-Arizona
Una nuova mappa degli eventi estremi dello scioglimento delle nevi negli ultimi 30 anni chiarisce i processi che guidano il rapido scioglimento.
Ghiaccio marino bianco in acqua blu con il sole che tramonta riflesso nell'acqua
Le aree ghiacciate della Terra si stanno riducendo di 33K miglia quadrate all'anno
by Texas A & M University
La criosfera terrestre si sta riducendo di 33,000 miglia quadrate (87,000 chilometri quadrati) all'anno.
Una fila di relatori maschi e femmine ai microfoni
234 scienziati hanno letto più di 14,000 articoli di ricerca per scrivere il prossimo rapporto sul clima dell'IPCC
by Stephanie Spera, Assistant Professor di Geografia e Ambiente, Università di Richmond
Questa settimana, centinaia di scienziati di tutto il mondo stanno ultimando un rapporto che valuta lo stato del...
Una donnola marrone con la pancia bianca si appoggia su una roccia e guarda oltre la sua spalla
Una volta che le donnole comuni stanno facendo un atto evanescente
by Laura Oleniacz - Stato della Carolina del Nord
Tre specie di donnole, un tempo comuni in Nord America, sono probabilmente in declino, inclusa una specie considerata...
Il rischio di alluvioni aumenterà con l'intensificarsi del caldo climatico
by Tim Radford
Un mondo più caldo sarà uno più umido. Sempre più persone dovranno affrontare un rischio di inondazione più elevato a causa dell'innalzamento dei fiumi e delle strade cittadine...

 Ricevi l'ultimo tramite e-mail

Rivista settimanale Ispirazione quotidiana

Nuovi atteggiamenti - Nuove possibilità

InnerSelf.comClimateImpactNews.com | InnerPower.net
MightyNatural.com | WholisticPolitics.com | Mercato InnerSelf
Copyright © 1985 - 2021 Innerself Pubblicazioni. Tutti i diritti riservati.