Abbiamo appena trascorso due settimane a sondare la Grande barriera corallina. Ciò che abbiamo visto è stata una vera tragedia

Abbiamo appena trascorso due settimane a sondare la Grande barriera corallina. Ciò che abbiamo visto è stata una vera tragedia Autore fornito

L'estate australiana appena trascorsa sarà ricordata come il momento in cui il cambiamento climatico causato dall'uomo ha colpito duramente. Prima arrivò la siccità, poi i mortali incendi boschivi, e ora un attacco di sbiancamento dei coralli sulla Grande Barriera Corallina, il terzo in soli cinque anni. Tragicamente, lo sbiancamento del 2020 è grave e il più diffuso che abbiamo mai registrato.

Lo sbiancamento dei coralli su scala regionale è causato da picchi di temperatura del mare durante estati insolitamente calde. Il primo evento di sbiancamento di massa registrato lungo la Grande barriera corallina si è verificato nel 1998, poi il anno più caldo mai registrato.

Da allora abbiamo visto altri quattro eventi di sbiancamento di massa - e più record di temperatura infranti - nel 2002, 2016, 2017 e di nuovo nel 2020.

Quest'anno, febbraio ha avuto il le più alte temperature mensili della superficie del mare mai registrato sulla Grande Barriera Corallina da quando i registri del Bureau of Meteorology sono iniziati nel 1900.

Sbiancamento del corallo a Magnetic Island, marzo 2020. (Video di Victor Huertas)

Non è una bella foto

Abbiamo esaminato 1,036 scogliere dall'aria durante le ultime due settimane a marzo, per misurare l'estensione e la gravità dello sbiancamento dei coralli nella regione della Grande barriera corallina. Due osservatori, del ARC Center of Excellence for Coral Reef Studies e della Great Barrier Reef Marine Park Authority, hanno segnato visivamente ogni barriera, ripetendo le stesse procedure sviluppate durante i primi eventi di sbiancamento.

La precisione dei punteggi aerei è verificato da indagini subacquee su scogliere che sono leggermente e fortemente sbiancate. Mentre sott'acqua, misuriamo anche come il candeggio cambia tra poco profondo e scogliere più profonde.

Delle scogliere che abbiamo esaminato dall'aria, il 39.8% ha avuto poco o nessun sbiancamento (le scogliere verdi nella mappa). Tuttavia, il 25.1% delle barriere coralline sono state gravemente colpite (scogliere rosse), vale a dire su ogni barriera corallina oltre il 60% dei coralli è stato sbiancato. Un ulteriore 35% presentava livelli di candeggio più modesti.

Lo sbiancamento non è necessariamente fatale per il corallo e colpisce alcune specie più di altre. Un corallo pallido o leggermente sbiancato in genere riacquista il suo colore in poche settimane o mesi e sopravvive.

Abbiamo appena trascorso due settimane a sondare la Grande barriera corallina. Ciò che abbiamo visto è stata una vera tragedia L'evento di sbiancamento dei coralli del 2020 è stato il secondo peggiore in oltre due decenni. ARC Centro di Eccellenza per Coral Reef Studies

Ma quando lo sbiancamento è grave, molti coralli muoiono. Nel 2016, la metà dei coralli in acque poco profonde è morta nella regione settentrionale della Grande barriera corallina tra marzo e novembre. Entro la fine dell'anno, andremo sott'acqua per valutare le perdite di coralli durante questo evento più recente.

Rispetto ai quattro precedenti eventi di sbiancamento, ci sono meno scogliere non sbiancate o leggermente sbiancate nel 2020 rispetto al 1998, 2002 e 2017, ma più che nel 2016. Allo stesso modo, la percentuale di scogliere gravemente sbiancate nel 2020 è superata solo entro il 2016. Da entrambi di queste metriche, il 2020 è il secondo peggior evento di sbiancamento di massa dei cinque sperimentati dalla Grande barriera corallina dal 1998.

Le scogliere (verde) non sbiancate e leggermente sbiancate nel 2020 sono prevalentemente offshore, per lo più vicino al bordo della piattaforma continentale nella Grande barriera corallina settentrionale e meridionale. Tuttavia, le barriere coralline offshore nella regione centrale sono state nuovamente gravemente sbiancate. Le scogliere costiere sono anche gravemente sbiancate in quasi tutte le località, che si estendono dallo Stretto di Torres a nord fino al confine meridionale del Parco Marino della Grande barriera corallina.


Abbiamo appena trascorso due settimane a sondare la Grande barriera corallina. Ciò che abbiamo visto è stata una vera tragedia CC BY-ND


Per la prima volta, un forte imbianchimento ha colpito tutte e tre le regioni della Grande Barriera Corallina: la parte settentrionale, centrale e ora gran parte dei settori meridionali. Il nord è stata la regione più colpita nel 2016, seguita dal centro nel 2017.

Nel 2020, l'impronta cumulativa dello sbiancamento si è ulteriormente ampliata, includendo il sud. L'impronta distintiva di ogni evento di sbiancamento corrisponde strettamente alla posizione di condizioni più calde e più fresche in diversi anni.

Prognosi sfavorevole

Dei cinque eventi di sbiancamento di massa che abbiamo visto finora, solo 1998 e 2016 si sono verificati durante un El Niño - uno schema meteorologico che stimola temperature più calde dell'aria in Australia.

Ma man mano che le estati diventano più calde a causa dei cambiamenti climatici, non abbiamo più bisogno di un El Niño per innescare lo sbiancamento di massa alla scala della Grande barriera corallina. Abbiamo già visto il primo esempio di sbiancamento back-to-back, nelle estati consecutive del 2016 e 2017. Il divario tra gli eventi di sbiancamento ricorrenti si sta riducendo, ostacolando un pieno recupero.

Abbiamo appena trascorso due settimane a sondare la Grande barriera corallina. Ciò che abbiamo visto è stata una vera tragedia Per la prima volta, un forte sbiancamento ha colpito tutte e tre le regioni della Grande barriera corallina. ARC Centro di Eccellenza per Coral Reef Studies

Dopo cinque eventi di sbiancamento, il numero di barriere coralline sfuggite a un grave sbiancamento continua a diminuire. Quelle barriere coralline si trovano al largo, nell'estremo nord e nelle remote parti del sud.

La Grande barriera corallina continuerà a perdere i coralli dallo stress da calore, fino a quando le emissioni globali di gas serra non saranno ridotte a zero netto e le temperature del mare si stabilizzeranno. Senza un'azione urgente per raggiungere questo risultato, è chiaro che le nostre barriere coralline non sopravviveranno alle normali emissioni degli affari.

Circa l'autore

Terry Hughes, illustre professore, James Cook University e Morgan Pratchett, professore, ARC Center of Excellence for Coral Reef Studies, James Cook University

Questo articolo è ripubblicato da The Conversation sotto una licenza Creative Commons. Leggi il articolo originale.

libri correlati

Cambiamenti climatici: ciò che tutti hanno bisogno di sapere

di Joseph Romm
0190866101Il primer essenziale su quale sarà il problema determinante del nostro tempo, Cambiamenti climatici: ciò che tutti hanno bisogno di sapere® è una panoramica chiara della scienza, dei conflitti e delle implicazioni del nostro pianeta in via di riscaldamento. Da Joseph Romm, Chief Science Advisor per National Geographic Anni di vita pericolosamente serie e una delle "persone 100 di Rolling Stone che stanno cambiando l'America" Cambiamento climatico offre risposte user-friendly, scientificamente rigorose alle domande più difficili (e comunemente politicizzate) che circondano ciò che il climatologo Lonnie Thompson ha definito "un chiaro e presente pericolo per la civiltà". Disponibile su Amazon

Cambiamenti climatici: la seconda edizione della Scienza del riscaldamento globale e il nostro futuro energetico

di Jason Smerdon
0231172834Questa seconda edizione di Cambiamento climatico è una guida accessibile e completa alla scienza che sta dietro al riscaldamento globale. Illustrato in modo squisito, il testo è orientato verso gli studenti a vari livelli. Edmond A. Mathez e Jason E. Smerdon forniscono un'introduzione ampia e informativa alla scienza che è alla base della nostra comprensione del sistema climatico e degli effetti dell'attività umana sul riscaldamento del nostro pianeta. Mathez e Smerdon descrivono i ruoli che l'atmosfera e l'oceano giocare nel nostro clima, introdurre il concetto di equilibrio delle radiazioni e spiegare i cambiamenti climatici avvenuti in passato. Descrivono inoltre le attività umane che influenzano il clima, come le emissioni di gas serra e aerosol e la deforestazione, nonché gli effetti dei fenomeni naturali.  Disponibile su Amazon

La scienza del cambiamento climatico: un corso pratico

di Blair Lee, Alina Bachmann
194747300XLa scienza del cambiamento climatico: un corso pratico utilizza attività di testo e diciotto esercizi spiegare e insegnare la scienza del riscaldamento globale e dei cambiamenti climatici, come gli esseri umani sono responsabili e cosa si può fare per rallentare o arrestare il tasso di riscaldamento globale e il cambiamento climatico. Questo libro è una guida completa e completa su un tema ambientale essenziale. Gli argomenti trattati in questo libro includono: come le molecole trasferiscono energia dal sole per riscaldare l'atmosfera, i gas serra, l'effetto serra, il riscaldamento globale, la rivoluzione industriale, la reazione di combustione, gli anelli di retroazione, il rapporto tra clima e clima, cambiamenti climatici, pozzi di carbonio, estinzione, impronta di carbonio, riciclaggio e energia alternativa. Disponibile su Amazon

Dall'editore:
Gli acquisti su Amazon vanno a coprire il costo di portarti InnerSelf.comelf.com, MightyNatural.com, e ClimateImpactNews.com senza costi e senza inserzionisti che monitorano le tue abitudini di navigazione. Anche se fai clic su un link ma non acquisti questi prodotti selezionati, qualsiasi altra cosa tu compri nella stessa visita su Amazon ci paga una piccola commissione. Non c'è nessun costo aggiuntivo per te, quindi per favore contribuisci allo sforzo. Puoi anche utilizzare questo link da usare su Amazon in qualsiasi momento per aiutare a sostenere i nostri sforzi.

 

enafarzh-CNzh-TWdanltlfifrdeiwhihuiditjakomsnofaplptruesswsvthtrukurvi

segui InnerSelf su

facebook-icontwitter-iconrss-icon

 Ricevi l'ultimo tramite e-mail

{Emailcloak = off}

PROVA

Le ondate di calore marine stanno diventando più comuni e intense
Le ondate di calore marine stanno diventando più comuni e intense
by Jen Monnier, Enisa
Il miglioramento delle "previsioni meteorologiche" per gli oceani fa sperare in una riduzione della devastazione per la pesca e gli ecosistemi in tutto il mondo
Cinque incredulità sul clima: un corso accelerato sulla disinformazione sul clima
Le cinque incredulità sul clima: un corso accelerato sulla disinformazione sul clima
by John Cook
Questo video è un corso accelerato sulla disinformazione sul clima, che riassume gli argomenti chiave utilizzati per mettere in dubbio la realtà ...
Riscaldamento artico: le temperature record e gli incendi arrivano prima del previsto dagli scienziati?
Riscaldamento artico: le temperature record e gli incendi arrivano prima del previsto dagli scienziati?
by Christopher J White
È stato un brutto record. Il 20 giugno 2020, il mercurio ha raggiunto i 38 ° C a Verkhoyansk, in Siberia - il più caldo mai visto in ...
Abbiamo mappato le torbiere ghiacciate del mondo e ciò che abbiamo scoperto è stato molto preoccupante
Abbiamo mappato le torbiere ghiacciate del mondo e ciò che abbiamo scoperto è stato molto preoccupante
by Gustaf Hugelius
Le torbiere coprono solo una piccola percentuale della superficie terrestre globale, ma immagazzinano quasi un quarto di tutto il carbonio del suolo e quindi ...
Il clima sarà tanto caldo quanto temuto da alcuni?
Il clima sarà tanto caldo quanto temuto da alcuni?
by Steven Sherwood et al
Conosciamo i cambiamenti climatici all'aumentare delle concentrazioni di gas serra, ma l'esatta quantità di riscaldamento previsto rimane ...
Emissioni di metano colpiscono i livelli di rottura record
Emissioni di metano colpiscono i livelli di rottura record
by Josie Garthwaite
La ricerca dimostra che le emissioni globali di metano hanno raggiunto i livelli più alti mai registrati.
Come era il mondo l'ultima volta che i livelli di anidride carbonica erano a 400 ppm
Come era il mondo l'ultima volta che i livelli di anidride carbonica erano a 400 ppm
by James Shulmeister
L'ultima volta che i livelli globali di anidride carbonica erano costantemente pari o superiori a 400 parti per milione (ppm) era di circa quattro ...
Ciò che un oceano nascosto sotto il ghiaccio antartico rivela del clima futuro del nostro pianeta
Ciò che un oceano nascosto sotto il ghiaccio antartico rivela del clima futuro del nostro pianeta
by Craig Stevens e Christina Hulbe
Jules Verne mandò il suo sottomarino immaginario, il Nautilus, al Polo Sud attraverso un oceano nascosto sotto uno spesso ghiaccio ...

ULTIMI VIDEO

Cinque incredulità sul clima: un corso accelerato sulla disinformazione sul clima
Le cinque incredulità sul clima: un corso accelerato sulla disinformazione sul clima
by John Cook
Questo video è un corso accelerato sulla disinformazione sul clima, che riassume gli argomenti chiave utilizzati per mettere in dubbio la realtà ...
L'Artico non è così caldo da 3 milioni di anni e questo significa grandi cambiamenti per il pianeta
L'Artico non è così caldo da 3 milioni di anni e questo significa grandi cambiamenti per il pianeta
by Julie Brigham-Grette e Steve Petsch
Ogni anno, la copertura di ghiaccio marino nell'Oceano Artico si riduce a un punto minimo a metà settembre. Quest'anno misura solo 1.44 ...
Che cos'è una tempesta di uragano e perché è così pericolosa?
Che cos'è una tempesta di uragano e perché è così pericolosa?
by Anthony C. Didlake Jr
Mentre l'uragano Sally si dirigeva verso la costa settentrionale del Golfo di martedì 15 settembre 2020, i meteorologi hanno avvertito di un ...
Il riscaldamento degli oceani minaccia le barriere coralline e presto potrebbe rendere più difficile ripristinarle
Il riscaldamento degli oceani minaccia le barriere coralline e presto potrebbe rendere più difficile ripristinarle
by Shawna Foo
Chiunque si occupi di un giardino in questo momento sa cosa può fare il caldo estremo alle piante. Il calore è anche una preoccupazione per un ...
Le macchie solari influenzano il nostro tempo ma non tanto quanto altre cose
Le macchie solari influenzano il nostro tempo ma non tanto quanto altre cose
by Robert McLachlan
Siamo diretti verso un periodo con una minore attività solare, cioè le macchie solari? Quanto durerà? Cosa succede al nostro mondo ...
Trucchi sporchi che gli scienziati del clima hanno dovuto affrontare in tre decenni dal primo rapporto dell'IPCC
Trucchi sporchi che gli scienziati del clima hanno dovuto affrontare in tre decenni dal primo rapporto dell'IPCC
by Marc Hudson
Trent'anni fa, in una piccola città svedese chiamata Sundsvall, l'Intergovernmental Panel on Climate Change (IPCC) ...
Emissioni di metano colpiscono i livelli di rottura record
Emissioni di metano colpiscono i livelli di rottura record
by Josie Garthwaite
La ricerca dimostra che le emissioni globali di metano hanno raggiunto i livelli più alti mai registrati.
fuco forrest 7 12
Come le foreste degli oceani del mondo contribuiscono ad alleviare la crisi climatica
by Emma Bryce
I ricercatori stanno cercando di aiutare i kelp a conservare l'anidride carbonica molto sotto la superficie del mare.

ULTIMI ARTICOLI

Dio lo intendeva come un pianeta usa e getta: vi presento il pastore statunitense che predica la negazione del cambiamento climatico
Dio lo intendeva come un pianeta usa e getta: vi presento il pastore statunitense che predica la negazione del cambiamento climatico
by Paul Braterman
Ogni tanto ti imbatti in uno scritto così straordinario che non puoi fare a meno di condividerlo. Uno di questi pezzi è ...
La siccità e il caldo insieme minacciano il West americano
La siccità e il caldo insieme minacciano il West americano
by Tim Radford
Il cambiamento climatico è davvero una questione scottante. La siccità e il caldo simultanei sono sempre più probabili per la maggior parte del ...
La Cina ha appena sbalordito il mondo con il suo incremento nell'azione per il clima
La Cina ha appena sbalordito il mondo con il suo incremento nell'azione per il clima
by Hao Tan
Il presidente cinese Xi Jinping ha recentemente sorpreso la comunità globale impegnando il suo paese a ridurre le emissioni nette entro ...
In che modo il cambiamento climatico, la migrazione e una malattia mortale nelle pecore alterano la nostra comprensione delle pandemie?
In che modo il cambiamento climatico, la migrazione e una malattia mortale nelle pecore alterano la nostra comprensione delle pandemie?
by Super User
Un nuovo quadro per l'evoluzione dei patogeni espone un mondo molto più vulnerabile ai focolai di malattie rispetto a prima ...
Il calore del clima scioglie le nevi artiche e asciuga le foreste
Cosa ci aspetta per il Movimento per il clima giovanile
by David Tindall
Gli studenti di tutto il mondo sono tornati in piazza alla fine di settembre per una giornata globale di azione per il clima per il primo ...
Gli storici incendi della foresta pluviale amazzonica minacciano il clima e aumentano il rischio di nuove malattie
Gli storici incendi della foresta pluviale amazzonica minacciano il clima e aumentano il rischio di nuove malattie
by Kerry William Bowman
Gli incendi nella regione amazzonica nel 2019 non hanno avuto precedenti nella loro distruzione. Migliaia di incendi avevano bruciato più di ...
Il calore del clima scioglie le nevi artiche e asciuga le foreste
Il calore del clima scioglie le nevi artiche e asciuga le foreste
by Tim Radford
Gli incendi ora divampano sotto le nevi artiche, dove un tempo bruciavano anche le foreste pluviali più umide. Il cambiamento climatico offre improbabili ...
Le ondate di calore marine stanno diventando più comuni e intense
Le ondate di calore marine stanno diventando più comuni e intense
by Jen Monnier, Enisa
Il miglioramento delle "previsioni meteorologiche" per gli oceani fa sperare in una riduzione della devastazione per la pesca e gli ecosistemi in tutto il mondo