Ho seriamente cercato di credere al capitalismo e il pianeta può coesistere, ma ho perso la fede

Ho seriamente cercato di credere al capitalismo e il pianeta può coesistere, ma ho perso la fede RAJAT GUPTA / EPA

Come la Commissione di produttività confermato questa settimana, L'economia australiana ha registrato una crescita ininterrotta per 28 anni consecutivi. In particolare, la nostra produzione di beni e servizi nell'ultimo esercizio è cresciuta del 2%. Gli economisti vedono ovviamente la crescita di un'economia nazionale come una buona notizia, ma cosa sta facendo alla Terra?

Capitalismo richieste crescita economica illimitata, ancora ricerca mostra che la traiettoria è incompatibile con un pianeta finito.

Se il capitalismo è ancora il sistema economico dominante nel 2050, mode del momento suggerisce che i nostri ecosistemi planetari saranno, nella migliore delle ipotesi, sull'orlo del crollo. Gli incendi diventeranno più mostruoso che collaborano con noi, attingono direttamente dalla storia e dalla tradizione veneziana natura continuerà ad essere annientato.

Come la mia ricerca ha cercato di dimostraresarà necessaria una risposta adeguata ai cambiamenti climatici e alla più ampia crisi ambientale creare una società post-capitalista che opera all'interno della Terra ecologica limiti.

Non sarà facile: sarà la cosa più difficile che la nostra specie abbia tentato di fare. Non sto dicendo che il capitalismo non abbia prodotto benefici per la società (sebbene questi benefici siano distribuiti in modo molto diseguale entro che collaborano con noi, attingono direttamente dalla storia e dalla tradizione veneziana fra nazioni).

E, naturalmente, alcune persone penseranno che anche parlare della prospettiva sia ingenuo o ridicolo. Ma è tempo di parlare.

Cos'è la crescita?

Crescita economica generalmente si riferisce a prodotto interno lordo (PIL) - il valore monetario di beni e servizi prodotti in un'economia. Storicamente e in tutto il mondo, il PIL e l'impatto ambientale sono stati strettamente connesso.

Capitalismo ha bisogno di crescita. Le imprese devono perseguire i profitti rimanere sostenibili e i governi vogliono crescere perché una base imponibile più ampia significa maggiore capacità di finanziamento dei servizi pubblici. E se qualche governo tentasse di rallentare o fermare la crescita per motivi ambientali, potenti forze economiche sotto il capitalismo offrirebbe una forte resistenza - con alcune imprese forse minacciando di lasciare del tutto la nazione.

Che dire della "crescita verde"?

La maggior parte degli economisti e politici tradizionali accetta il scienza sul terribile stato del pianeta, ma non molte persone pensano che il problema sia il capitalismo. Invece, la risposta dominante alla crisi ecologica è chiedere "crescita verde'.

Questa teoria prevede la produzione di sempre più beni e servizi, ma con minori risorse e impatti. Quindi un business potrebbe Design i suoi prodotti per avere un minore impatto ambientale o un prodotto alla fine della sua vita potrebbero essere riutilizzati, a volte chiamati "economia circolare'.

Se tutta la nostra economia producesse e consumasse beni e servizi in questo modo, potremmo non aver bisogno di abbandonare l'economia della crescita inerente al capitalismo. Invece, vorremmo semplicemente "disaccoppiare"Crescita economica da impatto ambientale.

Troppo bello per essere vero

Ci sono molti grossi problemi con la teoria della crescita verde. Innanzitutto non sta succedendo alla scala globale - e dove sta accadendo in misura limitata all'interno delle nazioni, il cambiamento non è abbastanza rapido o profondo da evitare pericolosi cambiamenti climatici.

In secondo luogo, l'estensione del "disaccoppiamento" richiesto è semplicemente troppo grande. La contabilità dell'impronta ecologica dimostra che abbiamo bisogno Pianeti 1.75 sostenere l'attività economica esistente nel futuro, eppure ogni nazione cerca più crescita e sempre crescente tenore di vita materiale.

Cercando di capitalismo di riforma - con una tassa sul carbonio qui e un po 'di ridistribuzione lì - potrebbe andare in qualche modo ridurre il danno ambientale e promuovere la giustizia sociale.

Ma l' fede nel dio della crescita porta tutto questo annullato. L'agenda delle Nazioni Unite per lo sviluppo presuppone che la "crescita economica sostenuta" sia il modo migliore per alleviare la povertà globale - un obiettivo nobile e necessario. Ma i nostri ricchi standard di vita semplicemente impossibile essere globalizzato rimanendo entro limiti planetari sicuri. Abbiamo bisogno decrescita, il che significa una contrazione pianificata delle richieste di energia e risorse.

Prendere una giusta quota

Facciamo i conti. Se tutti gli umani vivessero come gli australiani, avremmo bisogno di più di quattro pianeti per sostenerci. La popolazione della Terra è destinata a raggiungere 9.7 miliardi di 2050. I nostri attuali livelli di consumo non si sommano.

Qualcosa che assomigli a una buona dose potrebbe coinvolgere le nazioni sviluppate a ridurre la domanda di energia e risorse 50% o addirittura 75% o più. Questo significherebbe trascendere gli stili di vita dei consumatori, abbracciando molto più modesto ma sufficiente tenore di vita materialee crearne di nuovi post-capitalista modalità di produzione e distribuzione che miravano a soddisfare il bisogni fondamentali di tutti - non per crescita illimitata.

Il "scalare le marce"In consumo di materiale può iniziare a livello individuale dove possibile. Ma più in generale dobbiamo creare locale che collaborano con noi, attingono direttamente dalla storia e dalla tradizione veneziana condividere le economie che non dipendono da catene di distribuzione globalizzate e alimentate da fossili.

Un intervallo di movimenti sociali sarà necessario per convincere i politici ad adottare un cambiamento sistemico.

Dello scorso anno scioperi studenteschi globali che collaborano con noi, attingono direttamente dalla storia e dalla tradizione veneziana Estinzione ribellione le proteste sono state un buon inizio. Nel tempo, potrebbero creare grande slancio pubblico per un'economia alternativa post-crescita.

In definitiva, invenzioni strutturali e politiche sarà necessario. Ciò include le modifiche a governance territoriale per facilitare la vita sostenibile. E dobbiamo iniziare con conversazioni difficili ma compassionevoli crescita della popolazione.

Trascendere il capitalismo

Non sto certo suggerendo di adottare un socialismo statale centralizzato in stile sovietico. Dopo tutto, un'economia socialista in cerca di crescita senza limiti è insostenibile tanto quanto il capitalismo di crescita. Dobbiamo espandere il nostro immaginazioni ed esplorare alternative.

Non ho tutte le risposte - e penso che i movimenti post-capitalisti, ora e in futuro, lo faranno probabilmente fallire. Ma se non riconosciamo il capitalismo inerente feticcio della crescita come problema centrale, non possiamo formulare a risposta coerente.The Conversation

Circa l'autore

Samuel Alexander, ricercatore, Melbourne Sustainable Society Institute, Università di Melbourne

Questo articolo è ripubblicato da The Conversation sotto una licenza Creative Commons. Leggi il articolo originale.

books_causes

segui InnerSelf su

facebook icontwitter iconicona di YouTubeicona di instagramicona pintresticona rss

 Ricevi l'ultimo tramite e-mail

Rivista settimanale Ispirazione quotidiana
enafarzh-CNzh-TWdanltlfifrdeiwhihuiditjakomsnofaplptruesswsvthtrukurvi

ULTIMI VIDEO

La grande migrazione climatica è iniziata
La grande migrazione climatica è iniziata
by Super User
La crisi climatica sta costringendo migliaia di persone in tutto il mondo a fuggire poiché le loro case diventano sempre più inabitabili.
L'ultima era glaciale ci dice perché dobbiamo preoccuparci di un cambiamento di temperatura di 2 ℃
L'ultima era glaciale ci dice perché dobbiamo preoccuparci di un cambiamento di temperatura di 2 ℃
by Alan N Williams, e altri
L'ultimo rapporto dell'Intergovernmental Panel on Climate Change (IPCC) afferma che senza una sostanziale riduzione ...
La Terra è rimasta abitabile per miliardi di anni: esattamente quanto siamo stati fortunati?
La Terra è rimasta abitabile per miliardi di anni: esattamente quanto siamo stati fortunati?
by Toby Tyrrell
L'evoluzione ha impiegato 3 o 4 miliardi di anni per produrre Homo sapiens. Se il clima fosse completamente fallito solo una volta in quel ...
In che modo la mappatura del tempo 12,000 anni fa può aiutare a prevedere i futuri cambiamenti climatici
In che modo la mappatura del tempo 12,000 anni fa può aiutare a prevedere i futuri cambiamenti climatici
by Brice Rea
La fine dell'ultima era glaciale, circa 12,000 anni fa, è stata caratterizzata da un'ultima fase fredda chiamata Younger Dryas ...
Il Mar Caspio dovrebbe scendere di 9 metri o più questo secolo
Il Mar Caspio dovrebbe scendere di 9 metri o più questo secolo
by Frank Wesselingh e Matteo Lattuada
Immagina di essere sulla costa, guardando il mare. Di fronte a te ci sono 100 metri di sabbia sterile che sembra un ...
Venere era ancora una volta simile alla Terra, ma i cambiamenti climatici l'hanno resa inabitabile
Venere era ancora una volta simile alla Terra, ma i cambiamenti climatici l'hanno resa inabitabile
by Richard Ernst
Possiamo imparare molto sul cambiamento climatico da Venere, il nostro pianeta gemello. Venere ha attualmente una temperatura superficiale di ...
Cinque incredulità sul clima: un corso accelerato sulla disinformazione sul clima
Le cinque incredulità sul clima: un corso accelerato sulla disinformazione sul clima
by John Cook
Questo video è un corso accelerato sulla disinformazione sul clima, che riassume gli argomenti chiave utilizzati per mettere in dubbio la realtà ...
L'Artico non è così caldo da 3 milioni di anni e questo significa grandi cambiamenti per il pianeta
L'Artico non è così caldo da 3 milioni di anni e questo significa grandi cambiamenti per il pianeta
by Julie Brigham-Grette e Steve Petsch
Ogni anno, la copertura di ghiaccio marino nell'Oceano Artico si riduce a un punto minimo a metà settembre. Quest'anno misura solo 1.44 ...

ULTIMI ARTICOLI

3 lezioni sugli incendi per le città della foresta mentre Dixie Fire distrugge la storica Greenville, in California
3 lezioni sugli incendi per le città della foresta mentre Dixie Fire distrugge la storica Greenville, in California
by Bart Johnson, Professore di Architettura del Paesaggio, Università dell'Oregon
Un incendio in una foresta di montagna calda e secca ha attraversato la città della corsa all'oro di Greenville, in California, il 4 agosto...
La Cina può raggiungere gli obiettivi energetici e climatici che limitano la potenza del carbone
La Cina può raggiungere gli obiettivi energetici e climatici che limitano la potenza del carbone
by Alvin Lin
Al vertice sul clima del leader ad aprile, Xi Jinping ha promesso che la Cina "controllerà rigorosamente l'energia alimentata a carbone...
Un aereo lascia cadere un ritardante di fiamma rosso su un incendio boschivo mentre i vigili del fuoco parcheggiati lungo una strada guardano nel cielo arancione
Il modello prevede uno scoppio di incendi di 10 anni, quindi un graduale declino
by Hannah Hickey-U. Washington
Uno sguardo al futuro a lungo termine degli incendi prevede un'esplosione iniziale di circa un decennio di attività degli incendi,...
Acqua blu circondata da erba bianca morta
La mappa traccia 30 anni di scioglimento estremo della neve negli Stati Uniti
by Mikayla Mace-Arizona
Una nuova mappa degli eventi estremi dello scioglimento delle nevi negli ultimi 30 anni chiarisce i processi che guidano il rapido scioglimento.
Ghiaccio marino bianco in acqua blu con il sole che tramonta riflesso nell'acqua
Le aree ghiacciate della Terra si stanno riducendo di 33K miglia quadrate all'anno
by Texas A & M University
La criosfera terrestre si sta riducendo di 33,000 miglia quadrate (87,000 chilometri quadrati) all'anno.
Una fila di relatori maschi e femmine ai microfoni
234 scienziati hanno letto più di 14,000 articoli di ricerca per scrivere il prossimo rapporto sul clima dell'IPCC
by Stephanie Spera, Assistant Professor di Geografia e Ambiente, Università di Richmond
Questa settimana, centinaia di scienziati di tutto il mondo stanno ultimando un rapporto che valuta lo stato del...
Una donnola marrone con la pancia bianca si appoggia su una roccia e guarda oltre la sua spalla
Una volta che le donnole comuni stanno facendo un atto evanescente
by Laura Oleniacz - Stato della Carolina del Nord
Tre specie di donnole, un tempo comuni in Nord America, sono probabilmente in declino, inclusa una specie considerata...
Il rischio di alluvioni aumenterà con l'intensificarsi del caldo climatico
by Tim Radford
Un mondo più caldo sarà uno più umido. Sempre più persone dovranno affrontare un rischio di inondazione più elevato a causa dell'innalzamento dei fiumi e delle strade cittadine...

 Ricevi l'ultimo tramite e-mail

Rivista settimanale Ispirazione quotidiana

Nuovi atteggiamenti - Nuove possibilità

InnerSelf.comClimateImpactNews.com | InnerPower.net
MightyNatural.com | WholisticPolitics.com | Mercato InnerSelf
Copyright © 1985 - 2021 Innerself Pubblicazioni. Tutti i diritti riservati.