Il riscaldamento climatico sta alterando i microbi intestinali degli animali, che sono fondamentali per la loro salute e sopravvivenza

Il riscaldamento climatico sta alterando i microbi intestinali degli animali, che sono fondamentali per la loro salute e sopravvivenza Un'istantanea della ricca diversità vegetale nella foresta atlantica brasiliana. Gui Becker, CC BY-SA

Sembra che ogni giorno gli scienziati riferiscano conseguenze più disastrose del cambiamento climatico su animali e piante in tutto il mondo. Uccelli che sono migrazione successiva durante l'anno non riesco a trovare abbastanza cibo. Le piante lo sono fioritura prima i loro insetti impollinatori si schiudono. Le specie di prede lo hanno meno resistenza per sfuggire ai predatori. In breve, i cambiamenti climatici che colpiscono un organismo possono innescare effetti a catena che possono disturbare la struttura e il funzionamento di interi ecosistemi.

Un componente della salute degli animali che riflette in gran parte l'ambiente circostante è il microbiome, il consorzio di microbi ora noto per aiutare la digestione degli alimenti, regolare il sistema immunitario e proteggere dagli agenti patogeni. Le specie di batteri che compongono il microbioma vengono reclutate principalmente dall'ambiente. Pertanto, le reti alimentari e altre interazioni animali che influenzano i batteri ambientali hanno il potenziale per modellare i microbiomi degli animali.

Ma cosa succede quando il cambiamento climatico disturba l'ambiente, causando cambiamenti nei microbiomi degli animali che impediscono ai microbi di svolgere le funzioni chiave di cui gli animali hanno bisogno per sopravvivere e prosperare?

Sono un ecologista nel laboratorio di Gui Becker specializzato nella ricerca tropicale all'incrocio tra l'emergente malattia degli anfibi e il cambiamento climatico. Centinaia di anfibi nei tropici globali stanno affrontando pressioni crescenti a causa di malattie e cambiamenti climatici. E ci sono prove crescenti che i fattori di stress ambientale stanno cambiando i microbiomi degli animali, contribuendo alle sfide che devono affrontare.

Costruire un ecosistema

In un esperimento recente progettato per capire come il microbioma dei girini è stato influenzato da altre specie animali nell'ambiente, i miei colleghi e io abbiamo studiato comunità sane di batteri d'acqua dolce, crostacei e insetti provenienti da habitat delle zone umide nella foresta atlantica brasiliana. Ci siamo concentrati sulle loro attività di alimentazione: come filtravano l'acqua per procurarsi il cibo e abbattevano il materiale vegetale morto.

È noto che queste attività di alimentazione sono essenziali per le funzioni dell'ecosistema come la decomposizione. Ma abbiamo scoperto che queste reti alimentari servivano anche a un altro scopo: stimolavano la crescita di specie batteriche "buone" nell'ambiente, come le specie che combattono i microbi patogeni.

Di conseguenza, i girini che condividevano l'ecosistema con questi microrganismi e invertebrati avevano microbiomi intestinali più sani. Ciò ha fornito una forte difesa contro i patogeni, rispetto ai girini che non condividevano il loro habitat con diverse reti di organismi.

Il nostro ultimo lavoro ha fatto un ulteriore passo in questa ricerca testando come un disturbo come il riscaldamento climatico potrebbe influenzare queste reti alimentari che aiutano a garantire la salute dei microbiomi dei vertebrati in natura.

Mappare le interazioni tra specie in diversi ecosistemi è difficile in condizioni di campo, dove l'ambiente è imprevedibile, e replicare esperimenti per confermare i risultati è impegnativo.

Per risolvere questo problema, abbiamo utilizzato piante della famiglia delle bromelia per funzionare come mini-ecosistemi in modo che i miei colleghi e io potessimo studiare gli effetti di un clima caldo sulle interazioni tra specie nelle condizioni più controllate di un laboratorio.

Il riscaldamento climatico sta alterando i microbi intestinali degli animali, che sono fondamentali per la loro salute e sopravvivenza Le foglie a spirale delle piante di bromelia forniscono un mini-acquario per girini, invertebrati e microrganismi. Sasha Greenspan, CC BY-SA

Le bromelie sono ideali per il lavoro sperimentale sulle interazioni comunitarie perché sono microcosmi naturali e le loro piccole dimensioni ci permettono di far crescere molte di esse in un piccolo spazio. I nostri siti di studio nelle foreste pluviali tropicali del Brasile supportano densità estremamente elevate di bromeliacee dal terreno alla volta, spesso simili a un paese delle meraviglie del Dr. Seussian.

Per ricreare gli ecosistemi naturali per il nostro esperimento, abbiamo piantato un giardino di 60 bromelie identiche all'aperto, all'ombra di una piccola foresta tropicale a San Paolo, in Brasile. Abbiamo quindi permesso alle bromelie di essere colonizzate naturalmente da invertebrati e microrganismi per tre mesi. Alcune delle piante sono state esposte a temperature ambiente e altre sono state riscaldate fino a sei gradi sopra la temperatura ambiente - con un sistema di riscaldamento esterno personalizzato - per soddisfare le tendenze previste del cambiamento climatico globale.

Nelle vicinanze, abbiamo raccolto le nostre specie ospiti modello per l'esperimento: i girini delle specie di raganelle Ololygon perpusilla che si riproducono solo nei mini-acquari creati dalle foglie delle bromelie.

Abbiamo quindi trasferito le bromelie dall'esterno in laboratorio, abbiamo aggiunto un girino alla minuscola pozza d'acqua al centro di ogni pianta e applicato lo stesso sistema di riscaldamento per simulare il riscaldamento. Dopo alcune settimane, abbiamo inventariato le specie batteriche negli intestini dei girini, nonché le specie di batteri e invertebrati che vivono nelle bromelie.

Il riscaldamento climatico sta alterando i microbi intestinali degli animali, che sono fondamentali per la loro salute e sopravvivenza Configurazione dell'esperimento con 60 bromelie e un sistema di riscaldamento personalizzato. Gui Becker, CC BY-SA

Gli effetti domino del cambiamento climatico

in questo studio, pubblicato su Nature Climate Change, abbiamo scoperto che gli effetti del riscaldamento sulle reti di comunità ecologiche - inclusi batteri ambientali, vermi, larve di zanzara e altri invertebrati acquatici - hanno compromesso la flora intestinale del girino, portando a una crescita ridotta, che è un indicatore del fitness.

La salute dei microbiomi intestinali del girino era specificamente collegata ai cambiamenti nella comunità di batteri acquatici e invertebrati che vivevano accanto ai girini all'interno delle bromeliacee. Cioè, il riscaldamento ha sostenuto la crescita e la riproduzione di alcune specie di batteri e invertebrati e ne ha inibiti altri, e questi cambiamenti ambientali hanno disturbato il microbioma intestinale del girino.

Le temperature più elevate hanno anche portato a uno sviluppo più rapido delle larve di zanzara che si nutrono di filtri. I nostri risultati suggeriscono che tassi più elevati di alimentazione tramite filtro hanno anche alterato la composizione delle specie di batteri nell'ambiente in modi che hanno ulteriormente disturbato il microbioma del girino.

In effetti, la crescita del girino - un indicatore della salute della specie - era più fortemente associata ai cambiamenti indotti dal riscaldamento nei loro microbiomi intestinali che agli effetti diretti del riscaldamento sulla crescita che ci si aspetta negli animali a sangue freddo come i girini o gli effetti del riscaldamento sulla crescita. le risorse alimentari algali dei girini.

Il nostro lavoro lo dimostra come il cambiamento climatico su scala globale può avere un impatto anche sui livelli più piccoli di organizzazione biologica, compresi i batteri simbiotici che vivono nel tratto digestivo di una minuscola specie di rana.

Osservare questi processi nel contesto di un'intera comunità ecologica aiuta ad ampliare la nostra prospettiva sulla salute del microbioma durante il cambiamento globale.

Studi lo studio degli effetti del riscaldamento sui microbiomi dei vertebrati si concentra tipicamente sulle risposte dirette alla temperatura della flora ospite piuttosto che sulla collocazione degli ospiti all'interno delle comunità complesse e intrecciate in cui vivono allo stato selvatico.

I nostri risultati supportano un consenso crescente tra gli scienziati sul fatto che, mentre si prevede che il riscaldamento climatico spinga alcuni animali oltre le loro soglie termiche, una conseguenza molto più onnipresente del riscaldamento è che può innescare un effetto domino ecologico, interrompendo le interazioni tra le specie di cui gli ecosistemi hanno bisogno per funzionare correttamente.The Conversation

Circa l'autore

Sasha Greenspan, ricercatrice associata, University of Alabama

Questo articolo è ripubblicato da The Conversation sotto una licenza Creative Commons. Leggi il articolo originale.

libri correlati

The Uninhabitable Earth: Life After Warming Edizione Kindle

di David Wallace-Wells
0525576703È peggio, molto peggio di quanto pensi. Se la tua ansia per il riscaldamento globale è dominata dalla paura dell'aumento del livello del mare, stai appena scalfendo la superficie di quali terrori sono possibili. In California, gli incendi ora imperversano per tutto l'anno, distruggendo migliaia di case. Negli Stati Uniti, "500-year" tempera le comunità di pummel mese dopo mese, e le inondazioni spostano decine di milioni all'anno. Questa è solo un'anteprima dei cambiamenti futuri. E stanno arrivando velocemente. Senza una rivoluzione nel modo in cui miliardi di esseri umani conducono le loro vite, parti della Terra potrebbero diventare prossime a inabitabili, e altre parti orribilmente inospitali, non appena la fine di questo secolo. Disponibile su Amazon

La fine del ghiaccio: testimoniare il testamento e trovare il significato sulla via della disgregazione climatica

di Dahr Jamail
1620972344Dopo quasi un decennio oltreoceano come reporter di guerra, l'acclamato giornalista Dahr Jamail è tornato in America per rinnovare la sua passione per l'alpinismo, solo per scoprire che le piste che aveva salito sono state irrevocabilmente cambiate a causa della rottura del clima. In risposta, Jamail intraprende un viaggio verso le prime linee geografiche di questa crisi - dall'Alaska alla Grande Barriera Corallina australiana, attraverso la foresta pluviale amazzonica - per scoprire le conseguenze per la natura e per gli esseri umani della perdita di ghiaccio.  Disponibile su Amazon

La nostra terra, le nostre specie, i nostri sé: come prosperare mentre si crea un mondo sostenibile

di Ellen Moyer
1942936559La nostra risorsa più scarsa è il tempo. Con determinazione e azione, possiamo implementare soluzioni piuttosto che sederci in disparte e subire conseguenze dannose. Meritiamo e possiamo avere una salute migliore e un ambiente più pulito, un clima stabile, ecosistemi sani, uso sostenibile delle risorse e meno necessità di controllo dei danni. Abbiamo così tanto da guadagnare. Attraverso la scienza e le storie, la nostra Terra, le nostre specie, i nostri Sé ci danno speranza, ottimismo e soluzioni pratiche che possiamo prendere individualmente e collettivamente per rendere verde la nostra tecnologia, rendere più verde la nostra economia, rafforzare la nostra democrazia e creare uguaglianza sociale. Disponibile su Amazon

Dall'editore:
Gli acquisti su Amazon vanno a coprire il costo di portarti InnerSelf.comelf.com, MightyNatural.com, e ClimateImpactNews.com senza costi e senza inserzionisti che monitorano le tue abitudini di navigazione. Anche se fai clic su un link ma non acquisti questi prodotti selezionati, qualsiasi altra cosa tu compri nella stessa visita su Amazon ci paga una piccola commissione. Non c'è nessun costo aggiuntivo per te, quindi per favore contribuisci allo sforzo. Puoi anche utilizzare questo link da usare su Amazon in qualsiasi momento per aiutare a sostenere i nostri sforzi.

 

enafarzh-CNzh-TWdanltlfifrdeiwhihuiditjakomsnofaplptruesswsvthtrukurvi

segui InnerSelf su

facebook-icontwitter-iconrss-icon

 Ricevi l'ultimo tramite e-mail

{Emailcloak = off}

ULTIMI VIDEO

Cinque incredulità sul clima: un corso accelerato sulla disinformazione sul clima
Le cinque incredulità sul clima: un corso accelerato sulla disinformazione sul clima
by John Cook
Questo video è un corso accelerato sulla disinformazione sul clima, che riassume gli argomenti chiave utilizzati per mettere in dubbio la realtà ...
L'Artico non è così caldo da 3 milioni di anni e questo significa grandi cambiamenti per il pianeta
L'Artico non è così caldo da 3 milioni di anni e questo significa grandi cambiamenti per il pianeta
by Julie Brigham-Grette e Steve Petsch
Ogni anno, la copertura di ghiaccio marino nell'Oceano Artico si riduce a un punto minimo a metà settembre. Quest'anno misura solo 1.44 ...
Che cos'è una tempesta di uragano e perché è così pericolosa?
Che cos'è una tempesta di uragano e perché è così pericolosa?
by Anthony C. Didlake Jr
Mentre l'uragano Sally si dirigeva verso la costa settentrionale del Golfo di martedì 15 settembre 2020, i meteorologi hanno avvertito di un ...
Il riscaldamento degli oceani minaccia le barriere coralline e presto potrebbe rendere più difficile ripristinarle
Il riscaldamento degli oceani minaccia le barriere coralline e presto potrebbe rendere più difficile ripristinarle
by Shawna Foo
Chiunque si occupi di un giardino in questo momento sa cosa può fare il caldo estremo alle piante. Il calore è anche una preoccupazione per un ...
Le macchie solari influenzano il nostro tempo ma non tanto quanto altre cose
Le macchie solari influenzano il nostro tempo ma non tanto quanto altre cose
by Robert McLachlan
Siamo diretti verso un periodo con una minore attività solare, cioè le macchie solari? Quanto durerà? Cosa succede al nostro mondo ...
Trucchi sporchi che gli scienziati del clima hanno dovuto affrontare in tre decenni dal primo rapporto dell'IPCC
Trucchi sporchi che gli scienziati del clima hanno dovuto affrontare in tre decenni dal primo rapporto dell'IPCC
by Marc Hudson
Trent'anni fa, in una piccola città svedese chiamata Sundsvall, l'Intergovernmental Panel on Climate Change (IPCC) ...
Emissioni di metano colpiscono i livelli di rottura record
Emissioni di metano colpiscono i livelli di rottura record
by Josie Garthwaite
La ricerca dimostra che le emissioni globali di metano hanno raggiunto i livelli più alti mai registrati.
fuco forrest 7 12
Come le foreste degli oceani del mondo contribuiscono ad alleviare la crisi climatica
by Emma Bryce
I ricercatori stanno cercando di aiutare i kelp a conservare l'anidride carbonica molto sotto la superficie del mare.

ULTIMI ARTICOLI

Dio lo intendeva come un pianeta usa e getta: vi presento il pastore statunitense che predica la negazione del cambiamento climatico
Dio lo intendeva come un pianeta usa e getta: vi presento il pastore statunitense che predica la negazione del cambiamento climatico
by Paul Braterman
Ogni tanto ti imbatti in uno scritto così straordinario che non puoi fare a meno di condividerlo. Uno di questi pezzi è ...
La siccità e il caldo insieme minacciano il West americano
La siccità e il caldo insieme minacciano il West americano
by Tim Radford
Il cambiamento climatico è davvero una questione scottante. La siccità e il caldo simultanei sono sempre più probabili per la maggior parte del ...
La Cina ha appena sbalordito il mondo con il suo incremento nell'azione per il clima
La Cina ha appena sbalordito il mondo con il suo incremento nell'azione per il clima
by Hao Tan
Il presidente cinese Xi Jinping ha recentemente sorpreso la comunità globale impegnando il suo paese a ridurre le emissioni nette entro ...
In che modo il cambiamento climatico, la migrazione e una malattia mortale nelle pecore alterano la nostra comprensione delle pandemie?
In che modo il cambiamento climatico, la migrazione e una malattia mortale nelle pecore alterano la nostra comprensione delle pandemie?
by Super User
Un nuovo quadro per l'evoluzione dei patogeni espone un mondo molto più vulnerabile ai focolai di malattie rispetto a prima ...
Il calore del clima scioglie le nevi artiche e asciuga le foreste
Cosa ci aspetta per il Movimento per il clima giovanile
by David Tindall
Gli studenti di tutto il mondo sono tornati in piazza alla fine di settembre per una giornata globale di azione per il clima per il primo ...
Gli storici incendi della foresta pluviale amazzonica minacciano il clima e aumentano il rischio di nuove malattie
Gli storici incendi della foresta pluviale amazzonica minacciano il clima e aumentano il rischio di nuove malattie
by Kerry William Bowman
Gli incendi nella regione amazzonica nel 2019 non hanno avuto precedenti nella loro distruzione. Migliaia di incendi avevano bruciato più di ...
Il calore del clima scioglie le nevi artiche e asciuga le foreste
Il calore del clima scioglie le nevi artiche e asciuga le foreste
by Tim Radford
Gli incendi ora divampano sotto le nevi artiche, dove un tempo bruciavano anche le foreste pluviali più umide. Il cambiamento climatico offre improbabili ...
Le ondate di calore marine stanno diventando più comuni e intense
Le ondate di calore marine stanno diventando più comuni e intense
by Jen Monnier, Enisa
Il miglioramento delle "previsioni meteorologiche" per gli oceani fa sperare in una riduzione della devastazione per la pesca e gli ecosistemi in tutto il mondo