In che modo le case galleggianti aiuteranno le persone nei Paesi a rischio di alluvioni

In che modo le case galleggianti aiuteranno le persone nei Paesi a rischio di alluvioni La Casa dei sogni consente alle persone di sopravvivere all'indomani di un'inondazione di acqua, energia e cibo - e di un secco rifugio. Douglas Vercohl / GRP

Intorno al 40% della popolazione globale vive in aree costiere meno di 100km dall'oceano, affrontando sfide climatiche come l'innalzamento del livello del mare, forti piogge e inondazioni estreme. Questo provoca perdita e danno di US $ 40 miliardi annualmente. Secondo le Nazioni Unite Quadro Sendai per la riduzione del rischio di catastrofi, tra 2002 e 2012, la gente di 700,000 è morta, più di 1.4m sono rimasti feriti e circa 23m sono stati resi senzatetto a seguito di tali disastri.

In Bangladesh, alcune persone 45m vivono in aree in cui cicloni estremi spesso distruggono case e mezzi di sostentamento. Dopo aver intervistato una donna che ha perso un bambino in un'alluvione e poi è stata abbandonata dal marito, ho voluto affrontare il problema praticamente. Ed è così che Dream Homes, la Dundee University progetto che ha appena vinto il prestigioso delle Nazioni Unite Premio per il rischio, sono nato.

Nelle comunità che sono vulnerabili a disastri temporali, le persone hanno poche scelte. Non sono disposti ad abbandonare le loro case e passare a rifugi di emergenza perché rischiano di perdere il loro sostentamento, anche se spesso non hanno scelta se tutto viene distrutto. I disastri limitano anche l'accesso a cibo, acqua, elettricità e altre necessità.

Quindi il nostro piano era di progettare case galleggianti elastiche che consentissero alle famiglie di sopravvivere a seguito di inondazioni estreme mentre producevano cibo, acqua ed energia, e anche di fornire modi sostenibili per guadagnarsi da vivere.

In che modo le case galleggianti aiuteranno le persone nei Paesi a rischio di alluvioni La casa dei sogni galleggiante pluripremiata. Douglas Vercohl / GRP, Autore previsto

Prototipi e partnership

Abbiamo progettato e realizzato tre 196m2 case prototipo per US $ 12,000 ciascuna nella fase pilota del progetto, che è stato finanziato dal Partnership di resilienza globale in combinazione con il Centro per il cambiamento climatico e la ricerca ambientale (C3ER) alla BRAC University di Dhaka, in Bangladesh.

Fondamentalmente, le case sono state co-progettate dalla popolazione locale in uno sforzo inclusivo per il rafforzamento delle famiglie svantaggiate. Durante tutto il processo di progettazione e costruzione abbiamo tenuto seminari per scoprire quali erano le persone più bisognose di una casa che non si sedessero a terra. Per gli adulti questo includeva uno spazio centrale "cortile", per esempio, e per i bambini, uno spazio in cui giocare. Attraverso una stretta collaborazione siamo stati in grado di utilizzare al meglio i materiali locali e integrare i metodi di costruzione tradizionali con le nostre tecnologie e innovazioni. Questo input non solo ha migliorato i progetti strutturali, ma ha anche garantito un senso di appartenenza al progetto nella popolazione locale.

Ogni casa è stata costruita su una piattaforma galleggiante 40-tonnellata che funge da zattera, permettendo alla casa di salire verticalmente al di sopra delle acque di scorrimento facendo scorrere due guide. La struttura può resistere a tre cicloni di categoria, terremoti di medio livello e erosione di argini.

In che modo le case galleggianti aiuteranno le persone nei Paesi a rischio di alluvioni Le persone locali sono state coinvolte nel processo di progettazione e costruzione. Douglas Vercohl / GRP, Autore previsto

Le case hanno la capacità di contenere 17,000 litri di bevande fresche raccolte dall'acqua piovana, che possono soddisfare le richieste di acqua domestica di una famiglia per sei mesi. C'è spazio per tenere i polli in un recinto e le verdure possono essere coltivate verticalmente in sacchetti di terra, e in un sistema acquaponico senza terra, in modo che si possa guadagnare un reddito vendendo uova e producendo.

Un innovativo sistema igienico-sanitario chiamato a bio-digestore converte tutti i rifiuti della cucina, della toilette e del pollaio per generare gas metano che può essere utilizzato per cucinare combustibile. Quindi la casa non inquina l'ambiente circostante e si possono mantenere buoni standard di igiene.

Povertà e vulnerabilità

La donna desolata che ha perso il suo bambino mi ha fatto capire come il rischio si evolva da molteplici disastri climatici ed estende la sofferenza attraverso una serie di effetti "knock on". Ma il problema non è in realtà il rischio, ma piuttosto l'incapacità di gestire il rischio.

La povertà erode la capacità delle persone di adattarsi a molteplici rischi nelle loro vite. Inoltre, la diminuzione delle risorse naturali e le disuguaglianze sociali ed economiche contribuiscono ad aumentare la loro vulnerabilità. Le nostre case resilienti alle inondazioni sono progettate per aiutare le persone a trovare modi per gestire i rischi di innalzamento del livello del mare, mareggiate e salinizzazione (quando l'acqua salata si insinua nelle acque interne e nel suolo).

In che modo le case galleggianti aiuteranno le persone nei Paesi a rischio di alluvioni Le verdure possono essere coltivate in giardini verticali per risparmiare spazio. Douglas Vercohl / GRP, Autore previsto

Queste case permetteranno alle persone di continuare a guadagnarsi da vivere dopo un'alluvione con un adeguato accesso al cibo, all'acqua e all'energia - le cose che consentono alle comunità di pensare oltre la sopravvivenza immediata, continuare a vivere e utilizzare le risorse per migliorare la loro situazione.

Soprattutto abbiamo capito dalle nostre discussioni con le persone locali che questa dovrebbe essere una casa, non una casa. La casa è uguale a sicurezza, famiglia, il luogo che fornisce sicurezza, senso di identità e appartenenza, e un sentimento di orgoglio. Per il futuro prevediamo di utilizzare il premio in euro 100,000 per portare il progetto in scala nei bacini fluviali e nei delta del Bangladesh. E continueremo la nostra ricerca per dimezzare i costi, rendendo queste case sostenibili e accessibili ancora più accessibili alle comunità rurali di tutto il mondo.The Conversation

Circa l'autore

Nandan Mukherjee, Candidato del Dottorato di Ricerca, Geografia e Scienze Ambientali, Università di Dundee

Questo articolo è ripubblicato da The Conversation sotto una licenza Creative Commons. Leggi il articolo originale.

libri correlati

Climate Adaptation Finance and Investment in California

di Jesse M. Keenan
0367026074Questo libro funge da guida per i governi locali e le imprese private mentre navigano nelle acque inesplorate degli investimenti nell'adattamento ai cambiamenti climatici e nella resilienza. Questo libro non serve solo come guida per l'individuazione di potenziali fonti di finanziamento, ma anche come una tabella di marcia per la gestione patrimoniale e i processi di finanza pubblica. Evidenzia le sinergie pratiche tra i meccanismi di finanziamento, così come i conflitti che possono sorgere tra vari interessi e strategie. Mentre l'obiettivo principale di questo lavoro è lo stato della California, questo libro offre una visione più ampia di come gli stati, i governi locali e le imprese private possono intraprendere quei primi passi critici nell'investire nell'adattamento collettivo della società ai cambiamenti climatici. Disponibile su Amazon

Soluzioni basate sulla natura per l'adattamento ai cambiamenti climatici nelle aree urbane: collegamenti tra scienza, politica e pratica

di Nadja Kabisch, Horst Korn, Jutta Stadler, Aletta Bonn
3030104176
Questo libro ad accesso aperto riunisce i risultati della ricerca e le esperienze della scienza, della politica e della pratica per evidenziare e discutere l'importanza delle soluzioni basate sulla natura per l'adattamento ai cambiamenti climatici nelle aree urbane. Viene data enfasi al potenziale degli approcci basati sulla natura per creare molteplici vantaggi per la società.

I contributi degli esperti presentano raccomandazioni per creare sinergie tra i processi politici in corso, i programmi scientifici e l'attuazione pratica dei cambiamenti climatici e le misure di conservazione della natura nelle aree urbane globali. Disponibile su Amazon

Un approccio critico all'adattamento ai cambiamenti climatici: discorsi, politiche e pratiche

di Silja Klepp, Libertad Chavez-Rodriguez
9781138056299Questo volume modificato riunisce la ricerca critica sui discorsi, le politiche e le pratiche di adattamento ai cambiamenti climatici da una prospettiva multidisciplinare. Basandosi su esempi di paesi come Colombia, Messico, Canada, Germania, Russia, Tanzania, Indonesia e Isole del Pacifico, i capitoli descrivono come le misure di adattamento sono interpretate, trasformate e implementate a livello di base e come queste misure stanno cambiando o interferendo con relazioni di potere, pluralismm legale e conoscenza locale (ecologica). Nell'insieme, il libro sfida le prospettive consolidate dell'adattamento ai cambiamenti climatici prendendo in considerazione le questioni della diversità culturale, della giustizia ambientale e dei diritti umani, così come gli approcci femministi o intersezionali. Questo approccio innovativo consente di analizzare le nuove configurazioni di conoscenza e potenza che si stanno evolvendo nel nome dell'adattamento ai cambiamenti climatici. Disponibile su Amazon

Dall'editore:
Gli acquisti su Amazon vanno a coprire il costo di portarti InnerSelf.comelf.com, MightyNatural.com, che collaborano con noi, attingono direttamente dalla storia e dalla tradizione veneziana ClimateImpactNews.com senza costi e senza inserzionisti che monitorano le tue abitudini di navigazione. Anche se fai clic su un link ma non acquisti questi prodotti selezionati, qualsiasi altra cosa tu compri nella stessa visita su Amazon ci paga una piccola commissione. Non c'è nessun costo aggiuntivo per te, quindi per favore contribuisci allo sforzo. Puoi anche utilizzare questo link da usare su Amazon in qualsiasi momento per aiutare a sostenere i nostri sforzi.

 

segui InnerSelf su

facebook icontwitter iconicona di YouTubeicona di instagramicona pintresticona rss

 Ricevi l'ultimo tramite e-mail

Rivista settimanale Ispirazione quotidiana
enafarzh-CNzh-TWdanltlfifrdeiwhihuiditjakomsnofaplptruesswsvthtrukurvi

ULTIMI VIDEO

La grande migrazione climatica è iniziata
La grande migrazione climatica è iniziata
by Super User
La crisi climatica sta costringendo migliaia di persone in tutto il mondo a fuggire poiché le loro case diventano sempre più inabitabili.
L'ultima era glaciale ci dice perché dobbiamo preoccuparci di un cambiamento di temperatura di 2 ℃
L'ultima era glaciale ci dice perché dobbiamo preoccuparci di un cambiamento di temperatura di 2 ℃
by Alan N Williams, e altri
L'ultimo rapporto dell'Intergovernmental Panel on Climate Change (IPCC) afferma che senza una sostanziale riduzione ...
La Terra è rimasta abitabile per miliardi di anni: esattamente quanto siamo stati fortunati?
La Terra è rimasta abitabile per miliardi di anni: esattamente quanto siamo stati fortunati?
by Toby Tyrrell
L'evoluzione ha impiegato 3 o 4 miliardi di anni per produrre Homo sapiens. Se il clima fosse completamente fallito solo una volta in quel ...
In che modo la mappatura del tempo 12,000 anni fa può aiutare a prevedere i futuri cambiamenti climatici
In che modo la mappatura del tempo 12,000 anni fa può aiutare a prevedere i futuri cambiamenti climatici
by Brice Rea
La fine dell'ultima era glaciale, circa 12,000 anni fa, è stata caratterizzata da un'ultima fase fredda chiamata Younger Dryas ...
Il Mar Caspio dovrebbe scendere di 9 metri o più questo secolo
Il Mar Caspio dovrebbe scendere di 9 metri o più questo secolo
by Frank Wesselingh e Matteo Lattuada
Immagina di essere sulla costa, guardando il mare. Di fronte a te ci sono 100 metri di sabbia sterile che sembra un ...
Venere era ancora una volta simile alla Terra, ma i cambiamenti climatici l'hanno resa inabitabile
Venere era ancora una volta simile alla Terra, ma i cambiamenti climatici l'hanno resa inabitabile
by Richard Ernst
Possiamo imparare molto sul cambiamento climatico da Venere, il nostro pianeta gemello. Venere ha attualmente una temperatura superficiale di ...
Cinque incredulità sul clima: un corso accelerato sulla disinformazione sul clima
Le cinque incredulità sul clima: un corso accelerato sulla disinformazione sul clima
by John Cook
Questo video è un corso accelerato sulla disinformazione sul clima, che riassume gli argomenti chiave utilizzati per mettere in dubbio la realtà ...
L'Artico non è così caldo da 3 milioni di anni e questo significa grandi cambiamenti per il pianeta
L'Artico non è così caldo da 3 milioni di anni e questo significa grandi cambiamenti per il pianeta
by Julie Brigham-Grette e Steve Petsch
Ogni anno, la copertura di ghiaccio marino nell'Oceano Artico si riduce a un punto minimo a metà settembre. Quest'anno misura solo 1.44 ...

ULTIMI ARTICOLI

3 lezioni sugli incendi per le città della foresta mentre Dixie Fire distrugge la storica Greenville, in California
3 lezioni sugli incendi per le città della foresta mentre Dixie Fire distrugge la storica Greenville, in California
by Bart Johnson, Professore di Architettura del Paesaggio, Università dell'Oregon
Un incendio in una foresta di montagna calda e secca ha attraversato la città della corsa all'oro di Greenville, in California, il 4 agosto...
La Cina può raggiungere gli obiettivi energetici e climatici che limitano la potenza del carbone
La Cina può raggiungere gli obiettivi energetici e climatici che limitano la potenza del carbone
by Alvin Lin
Al vertice sul clima del leader ad aprile, Xi Jinping ha promesso che la Cina "controllerà rigorosamente l'energia alimentata a carbone...
Un aereo lascia cadere un ritardante di fiamma rosso su un incendio boschivo mentre i vigili del fuoco parcheggiati lungo una strada guardano nel cielo arancione
Il modello prevede uno scoppio di incendi di 10 anni, quindi un graduale declino
by Hannah Hickey-U. Washington
Uno sguardo al futuro a lungo termine degli incendi prevede un'esplosione iniziale di circa un decennio di attività degli incendi,...
Acqua blu circondata da erba bianca morta
La mappa traccia 30 anni di scioglimento estremo della neve negli Stati Uniti
by Mikayla Mace-Arizona
Una nuova mappa degli eventi estremi dello scioglimento delle nevi negli ultimi 30 anni chiarisce i processi che guidano il rapido scioglimento.
Ghiaccio marino bianco in acqua blu con il sole che tramonta riflesso nell'acqua
Le aree ghiacciate della Terra si stanno riducendo di 33K miglia quadrate all'anno
by Texas A & M University
La criosfera terrestre si sta riducendo di 33,000 miglia quadrate (87,000 chilometri quadrati) all'anno.
Una fila di relatori maschi e femmine ai microfoni
234 scienziati hanno letto più di 14,000 articoli di ricerca per scrivere il prossimo rapporto sul clima dell'IPCC
by Stephanie Spera, Assistant Professor di Geografia e Ambiente, Università di Richmond
Questa settimana, centinaia di scienziati di tutto il mondo stanno ultimando un rapporto che valuta lo stato del...
Una donnola marrone con la pancia bianca si appoggia su una roccia e guarda oltre la sua spalla
Una volta che le donnole comuni stanno facendo un atto evanescente
by Laura Oleniacz - Stato della Carolina del Nord
Tre specie di donnole, un tempo comuni in Nord America, sono probabilmente in declino, inclusa una specie considerata...
Il rischio di alluvioni aumenterà con l'intensificarsi del caldo climatico
by Tim Radford
Un mondo più caldo sarà uno più umido. Sempre più persone dovranno affrontare un rischio di inondazione più elevato a causa dell'innalzamento dei fiumi e delle strade cittadine...

 Ricevi l'ultimo tramite e-mail

Rivista settimanale Ispirazione quotidiana

Nuovi atteggiamenti - Nuove possibilità

InnerSelf.comClimateImpactNews.com | InnerPower.net
MightyNatural.com | WholisticPolitics.com | Mercato InnerSelf
Copyright © 1985 - 2021 Innerself Pubblicazioni. Tutti i diritti riservati.