La Russia si muove per sfruttare le ricchezze artiche

La Russia si muove per sfruttare le ricchezze artiche

Rompighiaccio al lavoro sulla rotta del Mare del Nord: il riscaldamento dell'Artico aprirà nuove possibilità marittime. Immagine: By ВикиКорректор, tramite Wikimedia Commons (dominio pubblico)

Mentre il ghiaccio marino polare svanisce più velocemente, la Russia svela i piani per sfruttare le ricchezze artiche: depositi di combustibili fossili, minerali e nuove rotte marittime.

Il governo russo ha pubblicato piani ambiziosi per sfruttare le ricchezze artiche al largo della costa settentrionale, aprendo la regione polare allo sfruttamento con una flotta di 40 navi, nuove strade e ferrovie e quattro aeroporti allargati.

I piani, pubblicati in russo sul sito ufficiale del governo il 30 dicembre e sottoscritti dal primo ministro Dmitry Medvedev, sono stati tradotti e riportati da il giornale indipendente Barents Observer, con sede in Norvegia.

L'ampiezza dei piani allarmerà altre nazioni artiche, in particolare Canada, Stati Uniti, Norvegia e Finlandia, che hanno tutte coste sull'Oceano Artico sempre più ghiacciato.

Nessuna di queste ha le potenti navi a propulsione nucleare necessarie per competere con la flotta esistente della Russia, per non parlare delle nuove che intende costruire.

Sebbene i piani russi non saranno completati fino al 2035, poiché la scala della sola costruzione navale è enorme, i lavori sono già iniziati e molti dei preparativi andranno avanti quest'anno con un'indagine geologica regionale condotta per individuare le ricchezze da sfruttare.

"Nel 21 ° secolo, ci sarà una" corsa all'oro "marittima verso le alte latitudini quando le condizioni lo consentiranno"

L'osservatore di Barents riferisce che il piano si basa su decreti emanati dal presidente Putin da maggio 2018 e su una richiesta per aumentare le spedizioni annuali sul Rotta del Mare del Nord attraverso la cima della Siberia a 80 milioni di tonnellate entro il 2024.

Sebbene Rosatom, la gigantesca compagnia nucleare controllata dallo stato, sta guidando la spinta a sfruttare l'Artico e ha già aperto la strada a una centrale nucleare galleggiante per aiutare a fornire energia, ci sono molte altre società russe coinvolte.

Il fatto che siano principalmente coinvolti nell'estrazione di combustibili fossili e nell'estrazione mineraria causerà un brivido lungo la schiena di tutti coloro che credono che l'Artico debba essere lasciato solo - e che lo sfruttamento delle sue potenziali ricchezze assicurerà la distruzione di gran parte del pianeta attraverso cambiamento climatico.

I russi, d'altra parte, vedono l'Artico come il loro cortile e il cambiamento climatico come un modo per ottenere vantaggi sia economici che finanziari, perché La Siberia diventerà molto più calda.

Incentivo esente da imposte

Le imprese coinvolte includono le compagnie petrolifere e del gas Novatek, Gazprom Neft, Rosneft e la compagnia petrolifera indipendente. Inoltre ci sono sviluppatori di minerali e minerali come Nornickel, VostokCoal, Baimskaya, KAZ Minerals, Vostok Engineering e Severnaya Zvezda.

I piani coinvolgono circa 40 nuove navi, molte delle quali enormi rompighiaccio nucleari, progettate per mantenere aperte le rotte di navigazione in tutte le circostanze. Nuove linee ferroviarie, strade e ponti saranno costruiti nella Siberia settentrionale, con quattro aeroporti potenziati per portare rifornimenti e persone. Sia le aziende che le persone saranno incoraggiate da uno speciale stato di esenzione fiscale per la regione.

Non è ancora noto cosa sia esattamente da sfruttare. Tuttavia, il sito web del Maritime Executive ha questo da dire: “Ciò che è generalmente inteso è che ci sono vaste risorse da sfruttare. Si stima che nell'Artico si possa trovare il 30% degli idrocarburi non sfruttati del mondo, compreso un intero 25% delle riserve di idrocarburi comprovate.

“Ci sono anche molto nichel, platino, palladio, piombo, diamanti e altri metalli delle terre rare. Nel 21 ° secolo, ci sarà una "corsa all'oro" marittima verso le alte latitudini quando le condizioni lo consentiranno. "

Per coincidenza, il servizio di ricerca del Congresso degli Stati Uniti ha pubblicato un documento di ricerca aggiornato sull'Artico il 20 dicembre, discutendo delle tensioni nella regione.

Ansia americana

Anche prima dell'ultimo annuncio russo, a Washington si temeva che fosse pianificata un'acquisizione nell'Artico. Il documento cita il segretario di Stato americano Michael Pompeo: "Siamo preoccupati per le affermazioni della Russia sulle acque internazionali della rotta del Mare del Nord, compresi i suoi piani recentemente annunciati per collegarla con La via della seta marittima cinese.

“Nella rotta del Mare del Nord, Mosca già richiede illegalmente che altre nazioni richiedano il permesso di transito, richiede che i piloti marittimi russi siano a bordo di navi straniere e minaccia di usare la forza militare per affondare chiunque non riesca a soddisfare le sue richieste.

“Solo perché l'Artico è un luogo selvaggio, non significa che dovrebbe diventare un luogo di illegalità. Non è necessario che sia così. E siamo pronti a garantire che non sia così. "

Mentre il ghiaccio nella regione si scioglie, è chiaro che le tensioni continueranno a crescere. - Rete di notizie sul clima

Circa l'autore

paul marronePaul Brown è l'editore congiunto di Climate News Network. È un ex corrispondente per l'ambiente del Guardian e scrive anche libri e insegna giornalismo. Può essere raggiunto a [Email protected]


Libro consigliato:

Avviso globale: l'ultima possibilità di cambiamento
da Paul Brown.

Attenzione globale: l'ultima occasione per cambiamento di Paul Brown.Riscaldamento globale è un libro autorevole e visivamente sbalorditivo

Questo articolo è apparso originariamente su Climate News Network

libri correlati

Climate Leviathan: una teoria politica del nostro futuro planetario

di Joel Wainwright e Geoff Mann
1786634295In che modo il cambiamento climatico influenzerà la nostra teoria politica, nel bene e nel male. Nonostante la scienza e i vertici, i principali Stati capitalisti non hanno raggiunto nulla di simile a un livello adeguato di mitigazione del carbonio. Ora non c'è semplicemente modo di impedire che il pianeta superi la soglia di due gradi Celsius impostata dal Gruppo intergovernativo sui cambiamenti climatici. Quali sono i probabili risultati politici ed economici di questo? Dove sta andando il mondo del surriscaldamento? Disponibile su Amazon

Uffa: punti di svolta per le nazioni in crisi

di Jared Diamond
0316409138Aggiungendo una dimensione psicologica alla storia profonda, alla geografia, alla biologia e all'antropologia che contraddistinguono tutti i libri di Diamond, Sconvolgimento rivela i fattori che influenzano il modo in cui sia le nazioni sia le singole persone possono rispondere alle grandi sfide. Il risultato è un libro epico, ma anche il suo libro più personale. Disponibile su Amazon

Global Commons, Domestic Decisions: The Comparative Politics of Climate Change

di Kathryn Harrison et al
0262514311Studi di casi comparativi e analisi dell'influenza della politica interna sulle politiche dei cambiamenti climatici dei paesi e sulle decisioni di ratifica di Kyoto. Il cambiamento climatico rappresenta una "tragedia dei beni comuni" su scala globale, che richiede la cooperazione di nazioni che non mettono necessariamente il benessere della Terra al di sopra dei propri interessi nazionali. Eppure gli sforzi internazionali per affrontare il riscaldamento globale hanno incontrato un certo successo; il Protocollo di Kyoto, in cui i paesi industrializzati si sono impegnati a ridurre le loro emissioni collettive, è entrato in vigore in 2005 (sebbene senza la partecipazione degli Stati Uniti). Disponibile su Amazon

enafarZH-CNzh-TWdanltlfifrdeiwhihuiditjakomsnofaplptruesswsvthtrukurvi

segui InnerSelf su

facebook-icontwitter-iconrss-icon

Ricevi l'ultimo tramite e-mail

{Emailcloak = off}

POLITICA

Come le narrative distopiche possono incitare il radicalismo nel mondo reale
Come le narrative distopiche possono incitare il radicalismo nel mondo reale
by Calvert Jones e Celia Paris
Gli umani sono creature narrative: le storie che raccontiamo hanno profonde implicazioni su come vediamo il nostro ruolo nel mondo, ...
Parlare di cambiamento energetico potrebbe spezzare l'impasse climatica
Parlare di cambiamento energetico potrebbe spezzare l'impasse climatica
by Staff di InnerSelf
Ognuno ha storie di energia, che si tratti di un parente che lavora su una piattaforma petrolifera, un genitore che insegna a un bambino a girare ...
Il tempo violento aumenta e spinge più conflitto politico
Il tempo violento aumenta e spinge più conflitto politico
by Tim Radford
Il tempo violento - tempeste stagionali, inondazioni, incendi e siccità - sta diventando sempre più estremo, più spesso.
L'India prende finalmente sul serio la crisi climatica
L'India prende finalmente sul serio la crisi climatica
by Nivedita Khandekar
Con le perdite finanziarie e il pesante bilancio delle vittime di catastrofi climatiche in costante aumento, l'India è finalmente ...
La Russia si muove per sfruttare le ricchezze artiche
La Russia si muove per sfruttare le ricchezze artiche
by Paul Brown
Mentre il ghiaccio marino polare svanisce più velocemente, la Russia svela i piani per sfruttare le ricchezze artiche: depositi di combustibili fossili, minerali e ...
I filantropi del clima miliardario saranno sempre parte del problema
I filantropi del clima miliardario saranno sempre parte del problema
by Heather Alberro
Jeff Bezos, CEO di Amazon e l'uomo più ricco del mondo, hanno recentemente fatto notizia dopo essersi impegnati a donare $ 10 miliardi a un nuovo ...
Le scuole per ragazze possono aiutare a rispondere alla crisi climatica
Le scuole per ragazze possono aiutare a rispondere alla crisi climatica
by Alex Kirby
Educare entrambe le metà dell'umanità sembra un gioco da ragazzi. Le scuole per ragazze potrebbero trasformare la protezione del clima - e quindi ...
Per preparare gli attaccanti del clima per il futuro, dobbiamo riscrivere i libri di storia
Per preparare gli attaccanti del clima per il futuro, dobbiamo riscrivere i libri di storia
by Amanda Power
Se nel prossimo decennio non verranno prese azioni radicali per ridurre le emissioni, molti degli scolari di oggi potrebbero vivere ...

ULTIMI VIDEO

Parlare di cambiamento energetico potrebbe spezzare l'impasse climatica
Parlare di cambiamento energetico potrebbe spezzare l'impasse climatica
by Staff di InnerSelf
Ognuno ha storie di energia, che si tratti di un parente che lavora su una piattaforma petrolifera, un genitore che insegna a un bambino a girare ...
Le colture potrebbero affrontare doppi problemi di insetti e un clima caldo
Le colture potrebbero affrontare doppi problemi di insetti e un clima caldo
by Gregg Howe e Nathan Havko
Per millenni, gli insetti e le piante di cui si nutrono sono stati impegnati in una battaglia coevolutiva: mangiare o non essere ...
Per raggiungere le emissioni zero, il governo deve affrontare gli ostacoli che mettono le persone fuori dalle auto elettriche
Per raggiungere le emissioni zero, il governo deve affrontare gli ostacoli che mettono le persone fuori dalle auto elettriche
by Swapnesh Masrani
Ambiti ambiziosi sono stati fissati dal governo britannico e scozzese per diventare economie di carbonio nette a zero entro il 2050 e il 2045 ...
La primavera arriva prima negli Stati Uniti e non è sempre una buona notizia
La primavera arriva prima negli Stati Uniti e non è sempre una buona notizia
by Theresa Crimmins
In gran parte degli Stati Uniti, un clima caldo ha anticipato l'arrivo della primavera. Quest'anno non fa eccezione.
L'ultima era glaciale ci dice perché dobbiamo preoccuparci di un cambiamento di temperatura di 2 ℃
L'ultima era glaciale ci dice perché dobbiamo preoccuparci di un cambiamento di temperatura di 2 ℃
by Alan N Williams, et al
L'ultimo rapporto dell'Intergovernmental Panel on Climate Change (IPCC) afferma che senza una sostanziale riduzione ...
Una città della Georgia ottiene metà della sua elettricità dalla Solar Farm del presidente Jimmy Carter
Una città della Georgia ottiene metà della sua elettricità dalla Solar Farm del presidente Jimmy Carter
by Johnna Crider
Plains, in Georgia, è una piccola città che si trova a sud di Columbus, Macon e Atlanta e a nord di Albany. È il…
La maggior parte degli adulti statunitensi crede che il cambiamento climatico sia oggi il problema più importante
by Associazione Americana di Psicologia
Man mano che gli effetti del cambiamento climatico diventano più evidenti, oltre la metà degli adulti statunitensi (56%) afferma che il cambiamento climatico è il ...
In che modo queste tre società finanziarie potrebbero cambiare la direzione della crisi climatica
In che modo queste tre società finanziarie potrebbero cambiare la direzione della crisi climatica
by Mangulina Jan Fichtner, et al
Una rivoluzione silenziosa sta accadendo negli investimenti. È un cambio di paradigma che avrà un profondo impatto sulle società, ...

ULTIMI ARTICOLI

Le onde di calore troppo calde e bagnate per la vita umana sono qui
Le ondate di calore troppo calde e bagnate per la vita umana sono qui ora
by Tim Radford
Le ondate di calore letali che trasportano aria troppo calda e umida per sopravvivere sono una minaccia che è arrivata, grazie al clima ...
Quanto sono pericolose le radiazioni di basso livello per i bambini?
Quanto sono pericolose le radiazioni di basso livello per i bambini?
by Paul Brown
Un ripensamento sui rischi delle radiazioni di basso livello metterebbe in pericolo il futuro dell'industria nucleare - forse perché non c'è mai ...
Quello che facciamo ora potrebbe cambiare la traiettoria della Terra
Quello che facciamo ora potrebbe cambiare la traiettoria della Terra
by Pep Canadell, et al
Il numero di persone che pedalano e camminano negli spazi pubblici durante COVID-19 è salito alle stelle.
Problemi di incantesimo delle ondate di calore marine per i pesci della barriera corallina tropicale - anche prima della morte dei coralli
Problemi di incantesimo delle ondate di calore marine per i pesci della barriera corallina tropicale - anche prima della morte dei coralli
by Jennifer MT Magel e Julia K. Baum
Nonostante le molte sfide che si presentano oggi agli oceani del mondo, le barriere coralline rimangono roccaforti della biodiversità marina.
Gli avvertimenti della stagione degli uragani peggiori del solito indicano problemi in vista
Gli avvertimenti della stagione degli uragani peggiori del solito indicano problemi in vista
by Eoin Higgins
La stagione degli uragani sta per iniziare e i suoi rischi cresceranno e potenzialmente aggraveranno eventuali impatti della pandemia.
Australia, è tempo di parlare della nostra emergenza in acqua
Australia, è tempo di parlare della nostra emergenza in acqua
by Quentin Grafton et al
C'è un'altra influenza sul cambiamento climatico che dobbiamo anche affrontare: l'acqua sempre più scarsa nel nostro continente.
I combustibili fossili si stanno dirigendo verso il basso, ma non ancora
I combustibili fossili si stanno dirigendo verso il basso, ma non ancora
by Kieran Cooke
Le energie rinnovabili si stanno facendo strada rapidamente nel mercato, ma i combustibili fossili esercitano ancora un'enorme influenza globale.
L'azione umana deciderà quanto aumenteranno i livelli del mare
L'azione umana deciderà quanto aumenteranno i livelli del mare
by Tim Radford
Il livello del mare continuerà a salire a causa dell'azione umana. Di quanto, tuttavia, dipende da ciò che gli umani fanno dopo.