Il tempo violento aumenta e spinge più conflitto politico

Il tempo violento aumenta e spinge più conflitto politico

Inondazioni a San Paolo a marzo 2019. Immagine: da Governo do Estado de São Paulo, tramite Wikimedia Commons

Il tempo violento - tempeste stagionali, inondazioni, incendi e siccità - sta diventando sempre più estremo, più spesso. E spargimento di sangue può seguire anche più spesso.

Il tempo violento è in aumento. Giorni di pioggia eccezionalmente intensa a San Paolo, in Brasile moltiplicato per quattro volte in una vita. In California, gli autunni sono diventati più caldi, più asciutti e il rischio di incendi devastanti è in aumento.

E gli estremi climatici comportano il rischio di conflitti politici sempre maggiori. In quei paesi già politicamente instabili, un terzo di tutti gli episodi di conflitto sono iniziati entro sette giorni da ondate di calore, frane, tempeste o siccità.

Gli scienziati del clima hanno iniziato a mettere in guardia quasi 40 anni fa che anche un piccolo aumento della temperatura media annuale del pianeta Terra sarebbe stato accompagnato una maggiore frequenza di eventi meteorologici sempre più estremi. E ora, ripetutamente, i dati relativi a precipitazioni, velocità del vento e termometro hanno iniziato a fornire prove a sostegno.

Settant'anni fa, a San Paolo ogni pioggia forte - più di 50 mm in un giorno - era quasi sconosciuta. Nel febbraio 2020, le inondazioni sono tornate di nuovo quando i cieli si sono aperti e hanno consegnato 114 millimetri in 24 ore. Questa è stata la seconda più alta misurazione delle precipitazioni in qualsiasi giorno dal 1943. Nell'ultimo decennio, i cittadini di San Paolo hanno visto tali giorni tra le due e le cinque volte all'anno.

"I temporali intensi che durano alcune ore con intense quantità di acqua, come 80 mm o 100 mm, non sono più eventi sporadici", ha detto José Antonio Marengo, del Centro di sorveglianza e prevenzione tempestiva delle catastrofi naturali in Brasile. "Stanno accadendo sempre più frequentemente."

Aumento delle precipitazioni

Lui e colleghi riportano nel Annali della New York Academy of Sciences che la stagione secca della città da aprile a settembre è ora estesa a ottobre. Anche il numero di giorni consecutivi senza pioggia è aumentato.

Ma le precipitazioni totali sono aumentate sulla città e lo stato di San Paolo ha ora registrato un terzo di tutte le inondazioni del Brasile. I ricercatori non escludono la possibilità di variazioni climatiche naturali, ma possono anche essere correlate al riscaldamento globale e alla crescita della città.

Gli scienziati californiani, tuttavia, non hanno dubbi sul fatto che il rischio di stagioni di incendi più lunghi e più pericolosi possa essere collegato ai cambiamenti climatici guidati dal riscaldamento globale, alimentato a sua volta dalle emissioni di gas a effetto serra derivanti dall'uso profuso di combustibili fossili.

Riferiscono nel diario Environmental Research Letters che dall'inizio degli anni '1980 la frequenza delle giornate autunnali con condizioni meteorologiche estreme è più che raddoppiata in California e le precipitazioni in autunno sono diminuite del 30%, mentre le temperature medie sono aumentate di oltre 1 ° C.

"Il cambiamento climatico aggrava ulteriormente le tese situazioni sociali e politiche, quindi i disastri legati al clima possono agire come un moltiplicatore di minaccia per conflitti violenti"

Il singolo incendio più letale della regione, i due più grandi incendi e i due incendi più distruttivi sono avvenuti tutti nel 2017 e nel 2018. Più di 150 persone sono morte. I costi dei danni hanno raggiunto $ 50 miliardi.

"Numerosi fattori influenzano il rischio di incendi, ma questo studio dimostra che il riscaldamento a lungo termine, unito alla diminuzione delle precipitazioni autunnali, sta già aumentando le probabilità dei tipi di condizioni meteorologiche estreme che si sono rivelate così distruttive nella California settentrionale e meridionale negli ultimi anni, " disse Noah Diffenbaugh della Stanford University, uno dei ricercatori.

Gli incendi che hanno devastato l'Australia orientale dallo scorso settembre è improbabile che scatenino una guerra civile, afferma Tobias Ide dell'Università di Melbourne. "Ma quando si tratta di siccità in Nigeria o tempeste in Pakistan, dove si hanno grandi popolazioni emarginate e poca presenza statale, il quadro potrebbe benissimo cambiare".

Lui e colleghi in Germania riportano sulla rivista Cambiamento ambientale globale a cui hanno usato un nuovo approccio statistico confermare ciò che altri ricercatori hanno ripetutamente proposto: quella catastrofe climatica può apparentemente aumentare le possibilità di violenza politica o guerra civile.

Violenza più probabile

Contarono 176 conflitti in cui almeno 25 persone erano morte in battaglia,
e più di 10,000 registrazioni di inondazioni, tempeste, siccità, ondate di calore, frane e altri fenomeni meteorologici, e hanno scoperto che quasi un terzo di tutti i conflitti era stato preceduto da un disastro legato al clima entro sette giorni.

Non dicono che il disastro abbia causato il conflitto: solo che ha reso più probabile la violenza in condizioni politiche già inquiete.

"Il cambiamento climatico aggrava ulteriormente le tese situazioni sociali e politiche, quindi i disastri legati al clima possono agire come un moltiplicatore di minaccia per conflitti violenti", ha affermato il dott. Ide.

“Solo i paesi con una vasta popolazione, l'esclusione politica dei gruppi etnici e livelli relativamente bassi di sviluppo economico, sono sensibili ai legami di disastro-conflitto.

"Le misure per rendere le società più inclusive e più ricche sono, quindi, opzioni senza rimpianti per aumentare la sicurezza in un mondo in fase di riscaldamento." - Rete di notizie sul clima

L'autore

Tim Radford, giornalista freelanceTim Radford è un giornalista freelance. Ha lavorato per Il guardiano per 32 anni, diventando (tra le altre cose) lettere editore, editor di arti, redattore letterario e redattore scientifico. Ha vinto il Associazione degli scrittori britannici di scienza premio per scrittore scientifico dell'anno quattro volte. Ha servito nel comitato del Regno Unito per il Decennio internazionale per la riduzione delle calamità naturali. Ha tenuto conferenze sulla scienza e sui media in dozzine di città britanniche e straniere. 

La scienza che ha cambiato il mondo: la storia non raccontata dell'altra rivoluzione 1960sPrenota da questo autore:

La scienza che ha cambiato il mondo: la storia non raccontata dell'altra rivoluzione 1960s
da Tim Radford.

Clicca qui per maggiori informazioni e / o per ordinare questo libro su Amazon. (Libro Kindle)

Questo articolo è apparso originariamente su Climate News Network

libri correlati

Climate Leviathan: una teoria politica del nostro futuro planetario

di Joel Wainwright e Geoff Mann
1786634295In che modo il cambiamento climatico influenzerà la nostra teoria politica, nel bene e nel male. Nonostante la scienza e i vertici, i principali Stati capitalisti non hanno raggiunto nulla di simile a un livello adeguato di mitigazione del carbonio. Ora non c'è semplicemente modo di impedire che il pianeta superi la soglia di due gradi Celsius impostata dal Gruppo intergovernativo sui cambiamenti climatici. Quali sono i probabili risultati politici ed economici di questo? Dove sta andando il mondo del surriscaldamento? Disponibile su Amazon

Uffa: punti di svolta per le nazioni in crisi

di Jared Diamond
0316409138Aggiungendo una dimensione psicologica alla storia profonda, alla geografia, alla biologia e all'antropologia che contraddistinguono tutti i libri di Diamond, Sconvolgimento rivela i fattori che influenzano il modo in cui sia le nazioni sia le singole persone possono rispondere alle grandi sfide. Il risultato è un libro epico, ma anche il suo libro più personale. Disponibile su Amazon

Global Commons, Domestic Decisions: The Comparative Politics of Climate Change

di Kathryn Harrison et al
0262514311Studi di casi comparativi e analisi dell'influenza della politica interna sulle politiche dei cambiamenti climatici dei paesi e sulle decisioni di ratifica di Kyoto. Il cambiamento climatico rappresenta una "tragedia dei beni comuni" su scala globale, che richiede la cooperazione di nazioni che non mettono necessariamente il benessere della Terra al di sopra dei propri interessi nazionali. Eppure gli sforzi internazionali per affrontare il riscaldamento globale hanno incontrato un certo successo; il Protocollo di Kyoto, in cui i paesi industrializzati si sono impegnati a ridurre le loro emissioni collettive, è entrato in vigore in 2005 (sebbene senza la partecipazione degli Stati Uniti). Disponibile su Amazon

enafarzh-CNzh-TWdanltlfifrdeiwhihuiditjakomsnofaplptruesswsvthtrukurvi

segui InnerSelf su

facebook-icontwitter-iconrss-icon

 Ricevi l'ultimo tramite e-mail

{Emailcloak = off}

POLITICA

Dio lo intendeva come un pianeta usa e getta: vi presento il pastore statunitense che predica la negazione del cambiamento climatico
Dio lo intendeva come un pianeta usa e getta: vi presento il pastore statunitense che predica la negazione del cambiamento climatico
by Paul Braterman
Ogni tanto ti imbatti in uno scritto così straordinario che non puoi fare a meno di condividerlo. Uno di questi pezzi è ...
Il calore del clima scioglie le nevi artiche e asciuga le foreste
Cosa ci aspetta per il Movimento per il clima giovanile
by David Tindall
Gli studenti di tutto il mondo sono tornati in piazza alla fine di settembre per una giornata globale di azione per il clima per il primo ...
La sentenza sul metano è stata vista come un segno minaccioso con Barrett pronto a unirsi alla Corte Suprema
La sentenza sul metano è stata vista come un segno minaccioso con Barrett pronto a unirsi alla Corte Suprema
by Andrea Germanos, Common Dreams
Il giudice ha espresso una "conclusione sconcertante e non supportata che il Bureau of Land Management non può limitare i rifiuti di metano ...
Quanto alle persone importa del cambiamento climatico? Abbiamo esaminato 80,000 persone in 40 paesi per scoprirlo
Quanto alle persone importa del cambiamento climatico? Abbiamo esaminato 80,000 persone in 40 paesi per scoprirlo
by Simge Andı e James Painter
I nuovi risultati dell'indagine di 40 paesi mostrano che il cambiamento climatico è importante per la maggior parte delle persone. Nella stragrande maggioranza di ...
Il brasiliano Jair Bolsonaro sta devastando le terre indigene, con il mondo distratto
Il brasiliano Jair Bolsonaro sta devastando le terre indigene, con il mondo distratto
by Brian Garvey e Mauricio Torres
Gli incendi dell'Amazzonia del 2019 hanno causato la più grande perdita di foreste brasiliane in un decennio. Ma con il mondo nel ...
Come le narrative distopiche possono incitare il radicalismo nel mondo reale
Come le narrative distopiche possono incitare il radicalismo nel mondo reale
by Calvert Jones e Celia Paris
Gli umani sono creature narrative: le storie che raccontiamo hanno profonde implicazioni su come vediamo il nostro ruolo nel mondo, ...
Parlare di cambiamento energetico potrebbe spezzare l'impasse climatica
Parlare di cambiamento energetico potrebbe spezzare l'impasse climatica
by Staff di InnerSelf
Tutti hanno storie energetiche, che si tratti di un parente che lavora su una piattaforma petrolifera, di un genitore che insegna a un bambino a trasformarsi ...
Il tempo violento aumenta e spinge più conflitto politico
Il tempo violento aumenta e spinge più conflitto politico
by Tim Radford
Il tempo violento - tempeste stagionali, inondazioni, incendi e siccità - sta diventando sempre più estremo, più spesso.

ULTIMI VIDEO

Cinque incredulità sul clima: un corso accelerato sulla disinformazione sul clima
Le cinque incredulità sul clima: un corso accelerato sulla disinformazione sul clima
by John Cook
Questo video è un corso accelerato sulla disinformazione sul clima, che riassume gli argomenti chiave utilizzati per mettere in dubbio la realtà ...
L'Artico non è così caldo da 3 milioni di anni e questo significa grandi cambiamenti per il pianeta
L'Artico non è così caldo da 3 milioni di anni e questo significa grandi cambiamenti per il pianeta
by Julie Brigham-Grette e Steve Petsch
Ogni anno, la copertura di ghiaccio marino nell'Oceano Artico si riduce a un punto minimo a metà settembre. Quest'anno misura solo 1.44 ...
Che cos'è una tempesta di uragano e perché è così pericolosa?
Che cos'è una tempesta di uragano e perché è così pericolosa?
by Anthony C. Didlake Jr
Mentre l'uragano Sally si dirigeva verso la costa settentrionale del Golfo di martedì 15 settembre 2020, i meteorologi hanno avvertito di un ...
Il riscaldamento degli oceani minaccia le barriere coralline e presto potrebbe rendere più difficile ripristinarle
Il riscaldamento degli oceani minaccia le barriere coralline e presto potrebbe rendere più difficile ripristinarle
by Shawna Foo
Chiunque si occupi di un giardino in questo momento sa cosa può fare il caldo estremo alle piante. Il calore è anche una preoccupazione per un ...
Le macchie solari influenzano il nostro tempo ma non tanto quanto altre cose
Le macchie solari influenzano il nostro tempo ma non tanto quanto altre cose
by Robert McLachlan
Siamo diretti verso un periodo con una minore attività solare, cioè le macchie solari? Quanto durerà? Cosa succede al nostro mondo ...
Trucchi sporchi che gli scienziati del clima hanno dovuto affrontare in tre decenni dal primo rapporto dell'IPCC
Trucchi sporchi che gli scienziati del clima hanno dovuto affrontare in tre decenni dal primo rapporto dell'IPCC
by Marc Hudson
Trent'anni fa, in una piccola città svedese chiamata Sundsvall, l'Intergovernmental Panel on Climate Change (IPCC) ...
Emissioni di metano colpiscono i livelli di rottura record
Emissioni di metano colpiscono i livelli di rottura record
by Josie Garthwaite
La ricerca dimostra che le emissioni globali di metano hanno raggiunto i livelli più alti mai registrati.
fuco forrest 7 12
Come le foreste degli oceani del mondo contribuiscono ad alleviare la crisi climatica
by Emma Bryce
I ricercatori stanno cercando di aiutare i kelp a conservare l'anidride carbonica molto sotto la superficie del mare.

ULTIMI ARTICOLI

Dio lo intendeva come un pianeta usa e getta: vi presento il pastore statunitense che predica la negazione del cambiamento climatico
Dio lo intendeva come un pianeta usa e getta: vi presento il pastore statunitense che predica la negazione del cambiamento climatico
by Paul Braterman
Ogni tanto ti imbatti in uno scritto così straordinario che non puoi fare a meno di condividerlo. Uno di questi pezzi è ...
La siccità e il caldo insieme minacciano il West americano
La siccità e il caldo insieme minacciano il West americano
by Tim Radford
Il cambiamento climatico è davvero una questione scottante. La siccità e il caldo simultanei sono sempre più probabili per la maggior parte del ...
La Cina ha appena sbalordito il mondo con il suo incremento nell'azione per il clima
La Cina ha appena sbalordito il mondo con il suo incremento nell'azione per il clima
by Hao Tan
Il presidente cinese Xi Jinping ha recentemente sorpreso la comunità globale impegnando il suo paese a ridurre le emissioni nette entro ...
In che modo il cambiamento climatico, la migrazione e una malattia mortale nelle pecore alterano la nostra comprensione delle pandemie?
In che modo il cambiamento climatico, la migrazione e una malattia mortale nelle pecore alterano la nostra comprensione delle pandemie?
by Super User
Un nuovo quadro per l'evoluzione dei patogeni espone un mondo molto più vulnerabile ai focolai di malattie rispetto a prima ...
Il calore del clima scioglie le nevi artiche e asciuga le foreste
Cosa ci aspetta per il Movimento per il clima giovanile
by David Tindall
Gli studenti di tutto il mondo sono tornati in piazza alla fine di settembre per una giornata globale di azione per il clima per il primo ...
Gli storici incendi della foresta pluviale amazzonica minacciano il clima e aumentano il rischio di nuove malattie
Gli storici incendi della foresta pluviale amazzonica minacciano il clima e aumentano il rischio di nuove malattie
by Kerry William Bowman
Gli incendi nella regione amazzonica nel 2019 non hanno avuto precedenti nella loro distruzione. Migliaia di incendi avevano bruciato più di ...
Il calore del clima scioglie le nevi artiche e asciuga le foreste
Il calore del clima scioglie le nevi artiche e asciuga le foreste
by Tim Radford
Gli incendi ora divampano sotto le nevi artiche, dove un tempo bruciavano anche le foreste pluviali più umide. Il cambiamento climatico offre improbabili ...
Le ondate di calore marine stanno diventando più comuni e intense
Le ondate di calore marine stanno diventando più comuni e intense
by Jen Monnier, Enisa
Il miglioramento delle "previsioni meteorologiche" per gli oceani fa sperare in una riduzione della devastazione per la pesca e gli ecosistemi in tutto il mondo