Come cresceranno i conservatori ad amare il prezzo del carbonio

Come cresceranno i conservatori ad amare il prezzo del carbonio

In alcuni ambienti politici, l'ostilità verso la politica climatica è diventata un modo mostrare le proprie credenziali conservative. Ma un suggerimento per la determinazione del carbonio, fondato su principi classici conservatori, è ora emerso negli Stati Uniti.

Non è venuto dall'amministrazione populista Trump, ma da un gruppo eminente di repubblicani con credenziali conservatrici impeccabili, molti dei quali hanno prestato servizio come segretari di gabinetto nelle precedenti amministrazioni repubblicane.

La scorsa settimana hanno pubblicato a manifesto intitolato Il caso conservativo per i dividendi di carbonio. In poche parole, la proposta è per una tassa sul carbonio - sì, una tassa - con i proventi da restituire a tutti i cittadini come un "dividendo di carbonio", ogni trimestre. Maggiori dettagli in un attimo.

Il gruppo accetta che il cambiamento climatico è reale e che, indipendentemente dal fatto che sia indotto dall'uomo, è urgentemente necessaria una risposta umana. Inoltre, dicono:

Ora che il Partito Repubblicano controlla la Casa Bianca e il Congresso, ha l'opportunità e la responsabilità di promuovere un piano climatico che mostri il pieno potere di resistenti convinzioni conservatrici.

Tasse e dividendi

Il piano prevede una tassa sui combustibili fossili nel momento in cui lasciano la raffineria o la miniera di carbone e entrano nell'economia. Avrebbe inizio a $ 40 una tonnellata e aumenterebbe nel tempo. Ciò farebbe aumentare il prezzo di molte materie prime - la maggior parte ovviamente della benzina - e ci si potrebbe aspettare che faccia arrabbiare i consumatori, se non fosse per la strategia dei dividendi.

Il dividendo sarebbe pagato a tutti gli americani, attraverso il sistema di sicurezza sociale. Una famiglia di quattro persone potrebbe aspettarsi un dividendo di $ 2,000 nel primo anno, in aumento nel tempo in linea con la tassa.

Gli autori del manifesto includono eminenti repubblicani, tra cui James Baker, Segretario del Tesoro sotto Ronald Reagan e Segretario di Stato per George HW Bush; e George Shultz, Segretario di Stato nell'amministrazione Reagan e ex membro del gabinetto di Richard Nixon. Sono certamente sensibili alla impopolarità politica delle nuove tasse.

La loro risposta è che questa non è una tassa che si accumulerà al governo, perché sarà "neutrale dal punto di vista delle entrate": tutto il denaro tornerà ai cittadini. Lo schema di tariffazione del carbonio introdotto in Australia sotto l'ex primo ministro Julia Gillard era anche neutrale dal punto di vista delle entrate, ma ha restituito denaro ai consumatori in parte attraverso sgravi fiscali, che è meno visibile di un dividendo diretto.

L'alta visibilità di un dividendo di carbonio per il consumatore rende questa politica politicamente più accettabile. Per questo motivo gli autori del manifesto chiamano la loro proposta un dividendo di carbonio piuttosto che una tassa sul carbonio. Calcolano che il dividendo lascerebbe il 70% della popolazione finanziariamente meglio, in particolare tra i contribuenti della classe operaia. Come hanno detto:

... i dividendi sul carbonio aumenterebbero il reddito disponibile della maggior parte degli americani mentre aiuterebbero in modo sproporzionato coloro che lottano per sbarcare il lunario.

Il gruppo sostiene che questa proposta è coerente con i principi conservatori in vari modi.

Innanzitutto, è una soluzione basata sul mercato del problema dei cambiamenti climatici che massimizza la libertà per i consumatori e i produttori. In secondo luogo, faciliterà il rollback delle normative dell'era Obama come il Clean Power Plan, che i conservatori considerano l'epitome della regolamentazione della mano pesante. Come il Congresso ha scoperto in relazione a Obamacare, non può semplicemente abrogare la legislazione indesiderata di Obama senza sostituirla con qualcosa di ampiamente visto come migliore.

Infine, sostengono che l'abrogazione di regolamenti fortemente burocratici eliminerebbe la necessità di una burocrazia per farli rispettare. Ciò faciliterebbe il governo più piccolo, una delle aspiranti aspirazioni dei conservatori.

Oltre a queste questioni di principio, il gruppo indica molti altri vantaggi politici, non ultima la possibilità di riportare il Partito Repubblicano nella corrente principale sul cambiamento climatico:

Per troppo tempo, molti repubblicani hanno guardato dall'altra parte, rinunciare all'iniziativa politica a coloro che favoriscono i regolamenti di comando e controllo che inibiscono la crescita e promuovendo un inutile divario climatico tra il GOP e il mondo scientifico, economico, militare, religioso, civico e mainstream internazionale.

Gli autori del manifesto sottolineano che la preoccupazione per il cambiamento climatico è maggiore tra gli under-35, così come gli asiatici e gli ispanici, i gruppi etnici in più rapida crescita della nazione. Una politica di dividendo di carbonio rafforzerebbe l'appello del Partito repubblicano a tutti questi gruppi.

Riconoscono che potrebbe essere una dura battaglia per conquistare l'anti-establishment Trump White House. Ma, dicono:

... questa è un'opportunità per dimostrare il potere del canone conservatore offrendo una politica climatica più efficace, equa e popolare basata su mercati liberi, governi più piccoli e dividendi per tutti gli americani.

Di ritorno in Australia, molti politici conservatori come il senatore Cory Bernardi - che questo mese disertato dal governo in modo da promuovere più liberamente il suo principi conservatori - ancora decry prezzo del carbonio. Bernardi ha descritto l'idea di tornare al trading del carbonio come "una delle cose più stupide che abbia mai sentito". Questa non è certo una risposta conservatrice date le conseguenze per il nostro clima.

I conservatori come Bernardi continuano ad equiparare il prezzo del carbonio con il socialismo. Eppure per questi repubblicani statunitensi, tassare il carbonio è del tutto coerente con i loro principi conservatori. Bernardi e i suoi colleghi che condividono la stessa opinione in Australia farebbero bene a considerare la possibilità che ci sia davvero un caso conservativo per una tassa sul carbonio.The Conversation

Circa l'autore

Andrew Hopkins, professore emerito di sociologia, Australian National University

Questo articolo è stato pubblicato in origine The Conversation. Leggi il articolo originale.

libri correlati

Mercato InnerSelf

Amazon

POTREBBE PIACERTI ANCHE

enafarzh-CNzh-TWdanltlfifrdeiwhihuiditjakomsnofaplptruesswsvthtrukurvi

segui InnerSelf su

facebook icontwitter iconicona di YouTubeicona di instagramicona pintresticona rss

 Ricevi l'ultimo tramite e-mail

Rivista settimanale Ispirazione quotidiana

ULTIMI VIDEO

La grande migrazione climatica è iniziata
La grande migrazione climatica è iniziata
by Super User
La crisi climatica sta costringendo migliaia di persone in tutto il mondo a fuggire poiché le loro case diventano sempre più inabitabili.
L'ultima era glaciale ci dice perché dobbiamo preoccuparci di un cambiamento di temperatura di 2 ℃
L'ultima era glaciale ci dice perché dobbiamo preoccuparci di un cambiamento di temperatura di 2 ℃
by Alan N Williams, e altri
L'ultimo rapporto dell'Intergovernmental Panel on Climate Change (IPCC) afferma che senza una sostanziale riduzione ...
La Terra è rimasta abitabile per miliardi di anni: esattamente quanto siamo stati fortunati?
La Terra è rimasta abitabile per miliardi di anni: esattamente quanto siamo stati fortunati?
by Toby Tyrrell
L'evoluzione ha impiegato 3 o 4 miliardi di anni per produrre Homo sapiens. Se il clima fosse completamente fallito solo una volta in quel ...
In che modo la mappatura del tempo 12,000 anni fa può aiutare a prevedere i futuri cambiamenti climatici
In che modo la mappatura del tempo 12,000 anni fa può aiutare a prevedere i futuri cambiamenti climatici
by Brice Rea
La fine dell'ultima era glaciale, circa 12,000 anni fa, è stata caratterizzata da un'ultima fase fredda chiamata Younger Dryas ...
Il Mar Caspio dovrebbe scendere di 9 metri o più questo secolo
Il Mar Caspio dovrebbe scendere di 9 metri o più questo secolo
by Frank Wesselingh e Matteo Lattuada
Immagina di essere sulla costa, guardando il mare. Di fronte a te ci sono 100 metri di sabbia sterile che sembra un ...
Venere era ancora una volta simile alla Terra, ma i cambiamenti climatici l'hanno resa inabitabile
Venere era ancora una volta simile alla Terra, ma i cambiamenti climatici l'hanno resa inabitabile
by Richard Ernst
Possiamo imparare molto sul cambiamento climatico da Venere, il nostro pianeta gemello. Venere ha attualmente una temperatura superficiale di ...
Cinque incredulità sul clima: un corso accelerato sulla disinformazione sul clima
Le cinque incredulità sul clima: un corso accelerato sulla disinformazione sul clima
by John Cook
Questo video è un corso accelerato sulla disinformazione sul clima, che riassume gli argomenti chiave utilizzati per mettere in dubbio la realtà ...
L'Artico non è così caldo da 3 milioni di anni e questo significa grandi cambiamenti per il pianeta
L'Artico non è così caldo da 3 milioni di anni e questo significa grandi cambiamenti per il pianeta
by Julie Brigham-Grette e Steve Petsch
Ogni anno, la copertura di ghiaccio marino nell'Oceano Artico si riduce a un punto minimo a metà settembre. Quest'anno misura solo 1.44 ...

ULTIMI ARTICOLI

3 lezioni sugli incendi per le città della foresta mentre Dixie Fire distrugge la storica Greenville, in California
3 lezioni sugli incendi per le città della foresta mentre Dixie Fire distrugge la storica Greenville, in California
by Bart Johnson, Professore di Architettura del Paesaggio, Università dell'Oregon
Un incendio in una foresta di montagna calda e secca ha attraversato la città della corsa all'oro di Greenville, in California, il 4 agosto...
La Cina può raggiungere gli obiettivi energetici e climatici che limitano la potenza del carbone
La Cina può raggiungere gli obiettivi energetici e climatici che limitano la potenza del carbone
by Alvin Lin
Al vertice sul clima del leader ad aprile, Xi Jinping ha promesso che la Cina "controllerà rigorosamente l'energia alimentata a carbone...
Un aereo lascia cadere un ritardante di fiamma rosso su un incendio boschivo mentre i vigili del fuoco parcheggiati lungo una strada guardano nel cielo arancione
Il modello prevede uno scoppio di incendi di 10 anni, quindi un graduale declino
by Hannah Hickey-U. Washington
Uno sguardo al futuro a lungo termine degli incendi prevede un'esplosione iniziale di circa un decennio di attività degli incendi,...
Acqua blu circondata da erba bianca morta
La mappa traccia 30 anni di scioglimento estremo della neve negli Stati Uniti
by Mikayla Mace-Arizona
Una nuova mappa degli eventi estremi dello scioglimento delle nevi negli ultimi 30 anni chiarisce i processi che guidano il rapido scioglimento.
Ghiaccio marino bianco in acqua blu con il sole che tramonta riflesso nell'acqua
Le aree ghiacciate della Terra si stanno riducendo di 33K miglia quadrate all'anno
by Texas A & M University
La criosfera terrestre si sta riducendo di 33,000 miglia quadrate (87,000 chilometri quadrati) all'anno.
Una fila di relatori maschi e femmine ai microfoni
234 scienziati hanno letto più di 14,000 articoli di ricerca per scrivere il prossimo rapporto sul clima dell'IPCC
by Stephanie Spera, Assistant Professor di Geografia e Ambiente, Università di Richmond
Questa settimana, centinaia di scienziati di tutto il mondo stanno ultimando un rapporto che valuta lo stato del...
Una donnola marrone con la pancia bianca si appoggia su una roccia e guarda oltre la sua spalla
Una volta che le donnole comuni stanno facendo un atto evanescente
by Laura Oleniacz - Stato della Carolina del Nord
Tre specie di donnole, un tempo comuni in Nord America, sono probabilmente in declino, inclusa una specie considerata...
Il rischio di alluvioni aumenterà con l'intensificarsi del caldo climatico
by Tim Radford
Un mondo più caldo sarà uno più umido. Sempre più persone dovranno affrontare un rischio di inondazione più elevato a causa dell'innalzamento dei fiumi e delle strade cittadine...

 Ricevi l'ultimo tramite e-mail

Rivista settimanale Ispirazione quotidiana

Nuovi atteggiamenti - Nuove possibilità

InnerSelf.comClimateImpactNews.com | InnerPower.net
MightyNatural.com | WholisticPolitics.com | Mercato InnerSelf
Copyright © 1985 - 2021 Innerself Pubblicazioni. Tutti i diritti riservati.